Dolci   •   Torte

Torta di ricotta e miele

La torta di ricotta e miele è un dolce soffice, delicato e che piacerà davvero a tutti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Torta di ricotta e miele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di ricotta e miele è un dolce semplice e genuino che racchiude un gusto delicato, adatto anche ai bambini più piccoli in quanto rimane molto morbida.

Il miele è un prodotto alimentare che apporta molti benefici al nostro organismo: ha proprietà antibiotiche ed è un ottimo sedativo della tosse. La ricotta di pecora dal sapore dolce è un alimento di origini umili, povera di calorie e ricca di vitamine, minerali e proteine.

Isomma la combinazione di questi due ingredienti dà vita a questo dolce sano e genuino che piacerà a tutti.

Ingredienti

  • 550 g di ricotta
  • 100 g di miele
  • 2 uova intere
  • 3 tuorli
  • 80 g di zucchero
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta di ricotta e miele in una terrina lavorate la ricotta con le fruste elettriche. Potete anche non usare le fruste elettriche e schiacciare la ricotta con una forchetta ma dovrete ridurla in crema.

Unite il miele (se molto denso scioglietelo un pò al microonde in modo che torni liquido ma non cuocetelo troppo o perderà le sue propietà) continuate a mescolare con un mestolo di legno, quando questi due ingredienti si saranno ben amalgamati unite le uova intere, una alla volta. Non unite il secondo uovo se il primo non è stato assorbito dall’impasto.

Poi aggiungete i tuorli ( sempre uno alla volta) e la scorza grattugiata del limone. In un’altra terrina montate gli albumi a neve fermissima aggiungendo un pizzico di sale e poco per volta lo zucchero. Unite questo impasto a quello precedente di ricotta e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarlo. Versate tutto all’interno di uno stampo apribile di 24 cm di diametro rivestito di carta da forno e cuocete in forno caldo a 180°C per 50 minuti.

Fate la prova stecchino prima di sfornare. Servite spolverando la sua superficie con zucchero a velo.

In alternativa potete servire un ciambellone di ricotta o una torta al miele.

Conservazione

La torta di ricotta e miele si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Ombretta

Vi consiglio di comprare della ricotta fresca se ne avete la possibilità altrimenti andrà bene quella del market, ma ricordatevi di comprare quella di pecora che ha un gusto più deciso e si sente di più nel dolce. Per montare alla perfezione gli albumi dovranno essere a temperatura ambiente.

Altre ricette interessanti
Commenti
Claudio Bosisio

15 marzo 2016 - 19:07:36

Una torta dal gusto inconfondibile.

0
Rispondi