Dolci   •   Torte

Torta tenerina al caffè

La torta tenerina al caffè è una variante del classico dolce ferrarese ancora più profumata e gustosa. Ecco la ricetta

Torta tenerina al caffè
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta tenerina è un dolce della tradizione ferrarese, realizzato in questo caso nella sua variante al caffè. Si tratta di un dolce morbido ed umido, realizzato in questo caso sfruttando ed arricchendo la ricetta originale con una nota di sapore al caffè che la renderà davvero irresistibile.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la torta tenerina al caffè ed alcuni consigli utili per un risultato che piacerà davvero a tutti e incanterà già dal suo profumo e con il suo aspetto.

Ingredienti per la torta tenerina al caffè

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 160 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 70 g di farina 00
  • 4 uova
  • 40 ml di caffè

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta tenerina al caffè dovete innanzitutto partire dalla realizzazione del caffè espresso. Potete utilizzare del caffè dal sapore più o meno intenso in base al risultato finale che volete ottenere.

Una volta pronto il caffè dedicatevi al cioccolato fondente, che deve essere tritato grossolanamente al coltello ed aggiunto in un pentolino così da sceglierlo a bagnomaria. Potete però, in alternativa, scioglierlo per qualche secondo a microonde. Aggiungete al cioccolato anche il burro e mescolate così che il calore del cioccolato faccia fondere perfettamente anche il burro. Il composto così ottenuto andrà lasciato da parte a freddarsi mentre mi dedicate al composto a cui a breve lo aggiungerete.

Lavorate dapprima insieme i tuorli con lo zucchero con uno sbattitore elettrico o in planetaria fino a quando avrete ottenuto una crema spumosa ed areata. A questa dovrete aggiungere a filo il composto di cioccolato e burro preparato precedentemente. Dedicatevi, quindi, alla farina, che deve essere setacciata ed aggiunta al composto poco per volta così da dare il tempo a quest’ultimo di poterlo incorporare perfettamente.

Adesso è il momento di montare gli albumi a neve ben ferma perché dovrete poi aggiungerli al composto preparato precedentemente con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso. Aggiungete anche il caffè, ormai freddo, e continuate a lavorare il tutto per un altro minuto circa.

Il composto così ottenuto dovrà essere trasferito all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata e livellato con il dorso di un cucchiaio o con una spatola. La torta tenerina al caffè andrà messa in forno preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti o fino a quando sarà cotta.

Spegnete quindi il forno e lasciate freddare la vostra torta all’interno del forno con lo sportello aperto così da evitare uno sbalzo di temperatura troppo repentino. Una volta pronta la torta amdrà polverizzata con abbondante zucchero a velo e servita ai vostri ospiti quando è ben fredda.

In alternativa potete preparare una classica torta al cioccolato o una torta al caffè.

Torta tenerina al caffè

Conservazione della torta tenerina

La torta tenerina al caffè si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di caffè espresso da aggiungere alla vostra torta in base al sapore più o meno intenso che volete dare alla preparazione. Se lo gradite potete decorare la superficie anche con del cacao amaro in polvere. Aggiungete dell'altro zucchero all'impasto se volete aumentare la nota dolce di questo essert.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!