Girasole di sfoglia con ricotta e spinaci

Il girasole di sfoglia con ricotta e spinaci è un antipasto molto bello da portare a tavola, pratico da consumare e soprattutto estremamente buono. Ecco la ricetta

Girasole di sfoglia con ricotta e spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il girasole di pasta sfoglia con ricotta e spinaci è un antipasto molto scenografico e davvero buonissimo, dal ripieno morbido e gustoso. Perfetta variante della torta pasqualina, questo girasole saprà conquistare tutti i palati e gli occhi, perchè il risultato finale è molto scenografico. 

Realizzare il girasole di sfoglia è davvero semplice, basterà unire fantasia e voglia di cucinare e il gioco è fatto! Potete servire il girasole per un buffet o come antipasto. 

Vediamo insieme come realizzare il girasole di sfoglia con ricotta e spinaci.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 2 uova
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 400 g di spinaci
  • 200 g di ricotta
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di noce moscata
  • q.b di chia
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per inziare la preparazione del girasole di pasta sfoglia con ricotta e spinaci prendete gli spinaci surgelati, metteteli in una padella e copriteli con un coperchio. Lasciateli scongelare a fiamma medio-bassa per circa una decina di minuti. Aggiungete un goccino d’olio e un po’ d’acqua. 

Non appena saranno pronti, frullateli con un robot da cucina insieme alla ricotta fresca e al parmigiano. Se volete, potete aggiungere al composto da frullare un pizzico di sale, il pepe e la noce moscata che daranno più sapore al ripieno. Aggiungete anche un uovo e frullate il tutto per qualche secondo, fino ad ottenere un composto cremoso. Se il composto risulta troppo liquido, aggiungete una manciata di parmigiano. 

Ora stendete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia da forno. Versate un po’ di ripieno al centro del disco di pasta sfoglia, poi disponete il resto del ripieno tutto intorno al cerchio già creato, lasciando circa 2cm dal bordo esterno della pasta sfoglia e circa 1cm dal cerchio centrale ripieno. Ricoprite con il secondo disco di sfoglia e sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta. 

Appoggiate una tazza al centro della torta di sfoglia ed esercitate una leggera pressione in modo da creare un solco a forma di cerchio al centro del vostro ‘fiore’ di spinaci. Ritagliate 16 spicchi di uguali dimensioni senza staccarli dal centro della sfoglia (tagliate prima la sfoglia in 4 e poi ogni quarto in 4 spicchi più piccoli). Prendete ciascuno spicchio e ruotatelo su sè stesso per una volta, in modo tale che si veda il ripieno ed eseguite questa operazione per ogni petalo, girandoli tutti nello stesso verso. 

Spennellate il girasole con un uovo sbattuto e versate sul centro del fiore dei semi di chia, semi di papavero o sesamo, in base ai vostro gusti ed al risultato che volete ottenere.

Infornate a 180°C in modalità statico per circa 30-35 minuti o fino a che la sfoglia non risulterà essere dorata. 

In alternativa potete preparare dei croissant salati con spinaci e dei fagottini di brisée.

Conservazione

Il girasole di pasta sfoglia con ricotta e spinaci si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero.

I consigli di Giada

Se volete, potete sostituire la pasta sfoglia con della pasta brisée e potete unire al ripieno dei cubetti di formaggio o di prosciutto cotto.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gabriella Tichelio

03 dicembre 2016 - 14:36:30

Provata è buonissima!!!! Una ricetta semplice, veloce, gustosa e di grande effetto!

0
Rispondi