Fusilli con peperoni e salsiccia

I fusilli con peperoni e salsiccia sono un primo piatto realizzato con pochi ingredienti ma dal sapore intenso e molto deciso. Ecco la ricetta

Fusilli con peperoni e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilli con peperoni e salsiccia è un primo piatto che esalta al meglio l’abbinamento dei due ingredienti principali, peperoni rossi e salsiccia, rendendoli un condimento unico e perfetto. I peperoni, infatti, uniti alla salsiccia, conferiscono alla portata un sapore ricco e deciso.

Questa ricetta, inoltre, contenendo le proteine, icarboidrati ed anche le fibre rappresenta un piatto completo in grado da solo di soddisfare le esigenze di tutta la famiglia; infine, elemento non da poco, il risultato è ottenibile con tempi di realizzazione rapidissimi.

Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 350 g di fusilli
  • 1 peperone
  • 200 g di salsiccia
  • 700 g di passata di pomodoro
  • q.b di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Iniziate la preparazione dei fusilli con peperoni e salsiccia lavando il peperone sotto l’acqua corrente in modo da eliminare eventuali residui di terra: eliminate l’estremità (il picciolo) e tutti i filamenti bianchi; tagliate il peperone a listarelle sottili e mettetelo da parte.

Mondate la cipolla, tagliatela finemente e mettetela insieme all’olio extravergine di oliva in una padella sul fornello a fiamma vivace. Quando la cipolla avrà raggiunto un bel colore dorato aggiungete la salsiccia di maiale ridotta a tocchetti. Dopo averla fatta cuocere qualche minuto sfumate con il vino rosso.

Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete alla salsiccia il peperone che avevate messo da parte, aggiustate di sale e pepe, versate la passata di pomodoro e fate cuocere per 15 minuti circa coprendo la padella con un coperchio.

Nel frattempo cuocete in una pentola con abbondante acqua salata i fusilli, avendo cura di scolarli qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione.

Scolate la pasta e versatela direttamente nella padella con i peperoni e la salsiccia e fatela mantecare per qualche minuto mescolando lentamente gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Quando la pasta si sarà perfettamente amalgamata al condimento impiattate e servite i vostri fusilli con peperoni e salsiccia ancora fumanti.

In alterantiva potete preparare una pasta tonno e peperoni o dei paccheri ripieni di salsiccia, besciamella e funghi.

Fusilli con peperoni e salsiccia

Conservazione

I fusilli con peperoni e salsiccia si conservano per al massimo un giorno. Il consiglio, però, è di consumarli ancora caldi dopo la loro preparazione.

I consigli di Angela

Se volete dare un po’ di colore al piatto potete anche utilizzare due peperoni di colore diverso: in questo modo il piatto risulterà ancora più vivace, oltre che gustoso. Quando fate insaporire la pasta insieme agli altri ingredienti aggiungete un po’ di acqua di cottura qualora il sugo risultasse troppo asciutto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!