Insalata di riso con salmone e broccoli in salsa teriyaki

Un'insalata di riso con salmone e broccoli in salsa teriyaki è un primo piatto ricco di sapori, perfetto per un pranzo leggero o fuori casa. Ecco la ricetta

Insalata di riso con salmone e broccoli in salsa teriyaki
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di riso con salmone e broccoli in salsa teriyaki è semplice da preparare ma vi darà grandi soddisfazioni. 

I sapori del salmone, della salsa e dei broccoli si uniranno quando li spadellerete insieme e il risultato sarà delizioso. Un piatto da portare anche fuori casa. Il risultato sarà davvero ottimo.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 140 g di riso basmati
  • 150 g di broccoli
  • 200 g di salmone
  • 50 g di salsa di soia
  • 3 cucchiaini di zucchero di canna
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare l’insalata di riso con salmone e broccoli in salsa teriyaki dovete innanzitutto riempire un pentolino con acqua e metterci il riso. Potete cuocerlo in modo normale, aspettando che bolla l’acqua e poi versarlo oppure versarlo a crudo in acqua fredda in un pentolino.

Portate il pentolino sul fuoco e aspettate che il riso si ammorbidisca. Non è necessario aspettare che bolla in modo vorticoso, basterà controllare la consistenza del riso più o meno dopo 15 minuti. Quando sarà abbastanza cotto, spegnete, scolate il riso e lasciatelo nello scolapasta.

Nel frattempo prendete una padella antiaderente e metteteci il filetto di salmone poggiandolo dalla parte della pelle: il suo grasso sciogliendosi fungerà da olio per la cottura. Giratelo finché la carne interna non abbia raggiunto un bel colore rosa chiaro.

Appena sarà cotto riducete in pezzi il salmone ed aggiungiamo i broccoli, puliti e privati delle foglie e dei gambi, insieme a mezzo bicchiere di acqua. Devono essere belli croccanti, quindi basterà solo che si asciughi l’acqua. Versate il riso cotto nella padella insieme alla salsa di soia e allo zucchero.

Alzate la fiamma, aspettate che la salsa sfrigoli ed amalgamate bene tutti gli ingredienti. La salsa teriyaki si forma naturalmente dall’unione dello zucchero e della salsa di soia, andando a prendere una consistenza carammellosa. Spegnete e servite.

In alternativa potete preparare una classica insalata di riso o un’insalata di riso alla marinara.

Conservazione

L’insalata di riso con salmone e broccoli in salsa teriyaki si conserva per al massimo un giorno.

I consigli di Martina

Il wok è ideale per questa ricetta ma va bene anche una padella antiaderente. Cuocete il riso prima di cominciare la cottura del salmone, così avrà più tempo per compattarsi e scaricare l'amido in eccesso. Non aggiungete sale poiché la salsa di soia è già salata di per sé. La salsa teriyaki in realtà andrebbe cucinata aggiungendo il sakè e il mirin ma ho voluto semplificarla poiché gli ingredienti aggiuntivi non si trovano facilmente nei supermercati.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!