Pasta prosciutto crudo e zucchine

La pasta prosciutto crudo e zucchine è un primo piatto semplice e veloce, ma decisamente molto buono. Vediamo la ricetta per prepararlo ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto che piacerà a tutti

Pasta prosciutto crudo e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta prosciutto crudo e zucchine è un primo piatto molto semplice da preparare, con pochi ingredienti al suo interno ma molto saporito. Le zucchine e il prosciutto crudo, infatti, si fondono perfettamente tra di loro dando vita ad un connubio davvero perfetto. Vediamo insieme, quindi, come preparare un’ottima pasta prosciutto crudo e zucchine.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 150 g di prosciutto crudo a cubetti
  • 2 zucchine genovesi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 125 ml di panna da cucina
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Pasta-prosciutto-crudo-e-zucchine-92078

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta prosciutto crudo e zucchine dovete partire innanzitutto dal prosciutto crudo, che andrà aggiunto direttamente in padella insieme all’aglio, che potete tritare finemente oppure lasciare intero e rimuovere più avanti quando avrà rilasciato tutto il suo sapore.

Potete aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva, ma se volete ridurre le calorie del vostro piatto potete anche ometterlo e lasciare che il prosciutto stesso rilasci il grasso necessario per la sua cottura.

Mentre aspettate che il prosciutto crudo sia pronto dedicatevi alle zucchine a cui dovrete togliere le due estremità, lavare e ridurre in rondelle abbastanza sottili, ma non troppo per evitare che si sfaldino in fase di cottura.

Aggiungete le zucchine in padella insieme al prosciutto crudo quando questo inizierà a dorarsi e fate saltare per qualche minuto. Aggiungete quindi dell’acqua calda oppure del brodo vegetale per far proseguire la cottura. Coprite con un coperchio e fate proseguire la cottura per 10 minuti circa.

Nel frattempo dedicatevi alla pasta, che andrà messa a cuocere in abbondante acqua salata portata ad ebollizione e che andrà scolata al dente, perché terminerà la cottura in padella con il condimento. Scolate, quindi, gli spaghetti ed aggiungeteli al composto in padella.

Fate saltare la vostra pasta prosciutto crudo e zucchine per qualche minuto ed aggiungete poi la panna. Aggiustate di sale e pepe e servite ai vostri ospiti ancora ben calda.

Pasta-prosciutto-crudo-e-zucchine-92078

Consigli e varianti

La pasta prosciutto crudo e zucchine si può presentare ai propri ospiti in tante versioni. Potete innanzitutto scegliere varie tipologie di zucchina, a seconda dei vostri gusti, oppure potete sostituire il prosciutto crudo con del prosciutto cotto, dello speck oppure del bacon. Tutte soluzioni molto gustose.

Per arricchire ancora di più la vostra pasta prosciutto crudo e zucchine potete aggiungere del parmigiano reggiano grattugiato in fase di mantecatura per dare un tono ancora più deciso al piatto.

La pasta prosciutto crudo e zucchine è ottima per tante occasioni, ma può non piacere a tutti. In alternativa, quindi, potete preparare una pasta alla puttanesca, una carbonara o degli spaghetti con crema di carciofi. Tutte preparazioni semplici ma molto saporite e corpose. Gli amanti delle zucchine apprezzeranno anche una lasagna prosciutto cotto e zucchine.

Conservazione

La pasta prosciutto crudo e zucchine è ottima da consumare subito dopo averla preparata ancora ben calda. Come tutti i primi piatti con della panna, infatti, non si conserva bene e soprattutto una volta rimantecata in padella perde la sua originaria cremosità. Se ne avete l’esigenza, comunque, potete conservarla per un giorno al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente e mantecarla nuovamente in padella aggiungendo altra panna.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!