Penne ziti lisce con friggiteli, pomodorini e scamorza affumicata

Le penne ziti lisce con friggitelli, pomodorini e scamorza affumicata sono un primo piatto semplice da preparare ma dal sapore molto intenso. Ecco la ricetta

Penne ziti lisce con friggiteli, pomodorini e scamorza affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne ziti lisce con friggitelli, pomodorini e scamorza affumicata sono un primo piatto primaverile colorato e con tanta verdura, ideale anche per chi sceglie una dieta vegetariana.

Questa pasta è buona sia tiepida che calda soprattutto se si ama il formaggio filante. Una pasta veloce per chi è di fretta, semplice per chi non ha molta confidenza con i fornelli, gustosa da servire ad ospiti dell’ultimo minuto facendo una bella figura.

Il tocco perfetto per la riuscita del piatto? Scolare la pasta al dente e far finire la cottura nella padella dove abbiamo fatto saltare i friggitelli e i pomodorini. Vediamo, quindi, insieme come preparare questo ottimo primo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di penne ziti lisce
  • 10 pomodorini
  • 10 friggitelli
  • 4 fette di scamorza affumicata
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle penne ziti lisce con friggitelli, pomodorini e scamorza affumicata per prima cosa è necessario mettere la pentola con l’acqua salata per cuocere la pasta.

Mentre l’acqua si scalda prendete i friggitelli, lavateli, puliteli per bene levando tutti i semini all’interno e tagliatlei a pezzi non troppo grandi per permettere una cottura veloce. Allo stesso modo lavate e tagliate a metà i pomodorini.

Mettete sul fuoco una padella con un poco di olio. Prendete uno spicchio d’aglio in camicia, rompetelo e mettetelo a soffriggere con l’olio. Non appena l’aglio si sarà dorato aggiungetre i friggitelli ed i pomodorini nella pentola. Buttate la pasta nell’acqua salata e portata a bollore.

Aggiungete un poco d’acqua nella padella appena si vede che le verdure cominciano a rosolarsi. Continuate ad aggiungere un poco di acqua al bisogno finché i pomodorini non cominciano a sfaldarsi.

Aggiungete un pizzico di sale secondo i vostri gusti. Tagliate a dadini la scamorza, scolate la pasta al dente e tenetre una piccola parte di acqua di cottura. Buttate la pasta nella padella con i pomodorini ed i friggitelli e fatela saltare assieme ad un po’ di acqua di cottura tenuta da parte, per circa due o tre minuti.

Mettere metà della scamorza in fondo ai piatti, aggiungere la pasta e terminare con altri dadin di scamorza. A piacere si può aggiungere anche un poco di formaggio.

In alternativa potete servire una pasta ai peperoni o degli spaghetti al pesto.

Conservazione

Le penne ziti lisce con friggitelli, pomodorini e scamorza affumicata sono ottime da consumare ben calde. Si conservano, però, per al massimo un giorno ed andranno ripassate in padella prima di servirle nuovamente.

I consigli di Eleonora

E' possibile sostituire i friggiteli, con mezzo peperone verde o giallo, tagliato a pezzetti aumentando però i tempi di cottura in padella. E' possibile in alternativa alla padella, far arrostire friggiteli e pomodorini (lo stesso con i peperoni) in forno per circa 15/20 minuti, conditi con olio, basilico e aglio a 200 gradi.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!