Girelle semplici di frittata

Le girelle semplici di frittata sono una variante della classica frittata che piace a tutti, anche ai più piccoli. Ecco la ricetta per prepararle

Girelle semplici di frittata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le girelle semplici di frittata sono un’idea molto originale e divertente come secondo piatto. Gli ingredienti sono quelli della classica frittata ma la presentazione è diversa rispetto a quella a cui si è abituati.

E’ molto veloce da fare, gli ingredienti sono pochi e sono quelli che in casa non mancano mai: è un piatto perfetto da preparare come salvacena, ideale come secondo ed è inoltre un piatto molto energetico per i bambini.

Vediamo quindi come preparare le girelle di frittata. 

Ingredienti

  • 4 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di pepe
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle girelle semplici di frittata è necessario partire dal pangrattato, che va condito con il resto degli ingredienti. In una terrina mescolate quindi il pangrattato con il grana padano, una manciata di prezzemolo tritato finemente, una presa di sale, una spolverata di pepe e l’aglio tagliato a pezzettini. Se non lo amate potete tranquillamente ometterlo, se invece lo mangiate ma non amate la sua consistenza potete sostituirlo con quello in polvere oppure potete in alternativa utilizzare lo schiaccia aglio. 

Scaldate nel frattempo l’olio in una padella: deve essere ben caldo. Aggiungete a questo punto le uova al pangrattato e sbattetele fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, trasferite il composto nella padella.

Spostate a questo punto il composto da un’estremità verso il centro aiutandovi con un cucchiaio e lasciando una patina al di sotto, quindi arrotolate la prima parte della frittata su se stessa. Continuate con questo movimento fino a quando tutta la frittata sarà arrotolata. 

Spegnete quindi la fiamma, fate scolare la frittata su carta assorbente e lasciatela raffreddare. Tagliatela a fettine e servitela.

In alterantiva potete preparare un rotolo di frittata con prosciutto e scamorza o un rotolo di frittata con prosciutto crudo e Philadelphia.

Girelle semplici di frittata

Conservazione

Le girelle semplici di frittata si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico. Andranno scaldate in forno tradizionale o a microonde prima di essere consumate nuovamente.

I consigli di Sanny - Organizzo e Cucino

Per arricchire le vostre girelle e renderle ancora più gustose e filanti potete aggiungere del prosciutto cotto e della provola: basterà disporli sulla prima parte della frittata spianata in modo tale che una volta arrotolata e tagliata, risultino nella parte più interna.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!