Petti di pollo cremosi ai funghi

I petti di pollo cremosi ai funghi sono un secondo piatto ricco di sapore ma soprattutto dal profumo irresistibile. Ecco la ricetta

Petti di pollo cremosi ai funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

petti di pollo cremosi ai funghi sono un secondo piatto estremamente particolare, cremoso e ricco di sapore ma anche dal profumo inconfondibile. Si tratta di una variante delle classiche scaloppine ai funghi, perfetta da servire anche in situazioni più formali ed eleganti per via della sua presentazione estremamente raffinata.

La preparazione di questo piatto è estremamente semplice ma darà vita ad un risultato particolare saporito.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi petti di pollo cremosi ai funghi ed alcuni consigli per rendere questo piatto davvero irresistibile.

Ingredienti

  • 4 petto di pollo
  • 400 g di funghi
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di vino bianco
  • q.b di farina 00
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di panna da cucina
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei petti di pollo cremosi ai funghi dovete innanzitutto dedicarvi proprio ai funghi.

Eliminate la radice e tutti i residui di terra e lavate abbondantemente sotto acqua fredda corrente così da essere sicuri di aver tolto ogni traccia. In una padella ben capiente aggiungete abbondante olio extravergine d’oliva e l’aglio, che avrete ridotto in piccoli cubetti.

Fate soffriggere per un paio di minuti ed aggiungete quindi i funghi. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto a fuoco medio. Dopo una decina di minuti sfumate con il vino bianco facendo evaporare per bene e continuate la cottura per qualche altro minuto.

Dedicatevi adesso ai petti di pollo. Questi, infatti, andranno passati nella farina 00 e poi messi a rosolare in una padella cosparsa con dell’olio extravergine d’oliva. Fate proseguire la cottura dapprima a fuoco medio e poi a fuoco più basso fino a quando i vostri petti inizieranno a cuocersi anche all’interno. Coprite con un coperchio per velocizzare la cottura.

A questo ponte petti andranno trasferiti nella padella in cui avete preparato i funghi. Fate proseguire la cottura per qualche altro minuto fino a quando avrete raggiunto una cottura perfetta. Aggiungete a questo punto della panna e fate proseguire la cottura.

Se lo preferite, potete decidere di ridurre i petti in piccoli tocchetti così da velocizzare i tempi di cottura e rendere la preparazione quindi ancora più semplice. Terminate con del prezzemolo tritato finemente che conferirà anche una nota di colore al vostro piatto.

In alternativa potete preparare delle scaloppine ai funghi o delle scaloppine alla pizzaiola. In entrambi i casi sarete sicuri di portare a tavola dei piatti molto invitanti e diversi dal solito che sicuramente piaceranno a tutti, anche a chi non consuma di solito molto spesso e con molta voglia le carni.

Petti di pollo cremosi ai funghi

Conservazione

I petti di pollo cremosi funghi si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico in frigorifero.

Prima di essere nuovamente consumati, però, i vostri petti di pollo andranno ripassati in padella con dell’altra panna così che tornino ben cremosi come quando li avete preparati.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere alla preparazione della panna ai funghi, che renderà il vostro piatto ancora più cremoso e saporito oppure potete utilizzare della besciamella al suo posto. In entrambi i casi il piatto sarà davvero irresistibile. Utilizzate la tipologia di funghi che preferite, scegliendo fra champignon, finferli ma anche funghi porcini per un sapore ancora più intenso.

Altre ricette interessanti
Commenti
Carmen Secco

12 dicembre 2016 - 10:50:28

Buonissimi! ricetta da giorno festivo, si sposa perfettamente con tutta la famiglia, grazie!

0
Rispondi
Fidelity Cucina

12 dicembre 2016 - 11:24:33

Grazie a te Carmen!

0