Scaloppine di maiale al latte

Le scaloppine di maiale al latte sono un secondo piatto sfizioso e particolare ma facile da preparare. Ecco la ricetta e delle varianti altrettanto sfiziose

Scaloppine di maiale al latte
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le scaloppine di maiale al latte sono un secondo piatto molto semplice da preparare, che non richiede un passaggio in forno e che proprio per questo motivo sarà ideale da consumare anche durante le giornate più calde, in cui non si ha voglia di accedere il forno.

Una preparazione molto semplice ma un risultato finale che lascerà tutti davvero senza parole. Una di quelle ricette che non hanno stagione e che piacciono molto anche ai più piccoli, conquistati dalla cremosità di questo piatto che renderà il pasto più piacevole.

Vediamo, quindi, come preparare delle scaloppine di maiale al latte ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di lonza di maiale
  • 1 cipolla
  • 120 ml di latte
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • q.b di vino bianco
  • q.b di burro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle scaloppine di maiale al latte dovete partire proprio dalle fette di carne. Queste, infatti, dovranno essere ben sottili per cui battetele con un apposito batticarne qualora fossero troppo spesse. Questa operazione è molto importante per evitare che le scaloppine risultino troppo spesse e possano quindi rimanere crude.

Fatto questo le fette di carne andranno passate nella farina 00. Battete bene con le mani per eliminare gli eccessi di farina. Fatto questo mettete le fette di maiale momentaneamente da parte e dedicatevi quindi alla cottura. Prendete una padella ed aggiungetevi del burro. Fate sciogliere e tenendo la fiamma bassa aggiungete le fette di carne. Fate rosolare da entrambi i lati per 3-4 minuti insieme alla cipolla tritata precedentemente molto finamente.

E’ importante che la cipolla venga tritata ben fine perchè altrimenti risulterebbe poi troppo presente nel piatto finale e sopratutto finirebbe per rimanere cruda dal momento che la cottura in padella è abbastanza veloce. Quando le scaloppine saranno dorate e cotte da entrambi i lati potete aggiustare di sale e pepe e rimuovere le fette di carne. Tenentele in caldo e nella stessa padella utilizzata per la cottura aggiungete il vino, fate evaporare ed a questo punto aggiungete il latte e la farina. Mescolate energicamente per fare in modo che la farina di sciolga perfettamente e scongiurare la formazione di grumi.

Fate andare il tutto per qualche minuto e quando la salsa che si sarà formata ed inizierà a restringersi potete aggiungere nuovamente le fette di carne. Aggiustate di sale e pepe in base ai vostri gusti e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto. Quando la crema si sarà ben addensata ed avrà ricoperto le vostre scaloppine di maiale potete servirle calde con un filo d’olio extravergine d’oliva e del rosmarino per guarnire il piatto e dare una nota di profumo in più.

In alternativa potete preparare delle scaloppine al limone o delle scaloppine al vino bianco. Se lo desiderate sarà un’ottima variante anche preparare delle scaloppine di maiale all’arancia.

Scaloppine di maiale alla pizzaiola

Aggiungete del sugo di pomodoro e del formaggio alla preparazione così da rendere le vostre scaloppine ancora più invitanti e filanti e di conseguenza più amate.

Scaloppine di maiale al latte

Conservazione

Le scaloppine di maiale al latte si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Scaldatele ripassandole in padella prima di servirle nuovamente ai vostri ospiti.

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete rendere il piatto ancora più invitante e goloso potete utilizzare al posto del latte della panna. Il risultato sarà comunque cremoso e molto buono e stupirete tutti. Al posto delle fette di lonza potete utilizzare delle fettine di vitello, che risulteranno ottime in questo piatto. Per gli amanti del pollo andranno bene anche delle fette di petto di pollo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!