Arista di maiale al latte

L'arista di maiale al latte è una variante della classica arista al forno, realizzata in questo caso con una nota di sapore in più. Ecco la ricetta

Arista di maiale al latte
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’arista di maiale al forno è un secondo piatto tra i più classici, realizzato durante le feste, occasioni particolari o semplicemente per il pranzo o la cena della domenica.

L’arista di maiale al latte ne costituisce una variante davvero molto sfiziosa e particolare, che potrà essere una valida alternativa ai classici secondi piatti, realizzata con un ingrediente particolare ma semplice al tempo stesso che rende questo piatto davvero gustoso, tanto da farvi riscuotere un grandissimo successo.

Vediamo, quindi, come preparare un’ottima arista di maiale al latte ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 1 kg di arista di maiale
  • 1 costa di sedano
  • 2 carota
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 250 ml di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 2 foglie di alloro
  • q.b. di rosmarino

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’arista al latte dovete innanzitutto dedicarvi alla carne. Questa dovrà essere infatti legata con uno spago da cucina così da mantenere una forma ben compatta ed essere cosparsa con delle foglie di alloro, che potrete incastrare all’interno dello spago.

Prendete quindi lo spicchio d’aglio, sbucciatelo e lasciatelo intero e mettetelo a soffriggere in una pentola o in una padella dai bordi alti con dell’olio extravergine d’oliva. Dopo un paio di minuti, quando l’aglio inizierà ad imbiondire, potete rosolare il vostro tocco di carne per qualche minuto per lato. Cercate di rigirare l’arista in maniera tale che si formi una crosticina dorata e golosa in superficie. Solo a questo punto potete sfumare con il vino bianco, far evaporare per bene ed attendere qualche minuto ed aggiungere il trito di verdure che nel frattempo avrete preparato.

La costa di sedano, le carote e la cipolla, infatti, andranno tritate finemente ed aggiunte in padella insieme alla carne. Fate proseguire la cottura per qualche minuto ed a questo punto trasferite il tutto all’interno di una pirofila, ungendo con dell’altro olio extravergine d’oliva. L’arista andrà quindi cosparsa con il sugo di cottura della stessa carne e con il latte. Coprite il tutto con della carta alluminio e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti. Sfornate la vostra arista, eliminate la carta alluminio, ritirate il vostro tocco di carne e fate proseguire la cottura senza la carta alluminio per altri 30 minuti. Se necessario ritirate più volte il vostro tocco di carne così da avere un risultato davvero perfetto.

Una volta terminata la cottura l’arista potrà essere sfornata, ridotta in fette e messa momentaneamente da parte. Il sugo di cottura e le verdure, invece, andranno versate all’interno di un bicchiere e frullate con un mixer aggiungendo, se necessario, dell’altro latte. Otterrete in questo modo una perfetta salsa d’accompagnamento che potrà essere utilizzata per condire la vostra arista a fette.

In alternativa potete preparare un arrosto di vitello o del pollo al latte, altra ricetta molto particolare che saprà sicuramente stupire tutti.

Arista di maiale al latte alla birra

Potete benissimo realizzare questa stessa ricetta utilizzando la birra per sfumare il vostro tocco di carne, sostituendo in questo modo il vino bianco. Il procedimento rimarrà esattamente lo stesso, anche in questo caso dovete far sfumare per bene la birra ma il risultato finale sarà davvero molto goloso e particolare e soprattutto la carne verrà ulteriormente arricchita dal sapore intenso della birra.

Arista-al-latte

Conservazione

L’arista al latte si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di latte in base al risultato finale che volete ottenere e soprattutto alla crema più o meno densa che volete preparare per accompagnare la vostra carne. Potete decidere anche di aggiungere delle spezie, come ad esempio della curcuma per rendere la vostra salsa d'accompagnamento ancora più gustosa. Fate particolare attenzione alla cottura dell'arista di maiale dal momento che questa dovrà essere ben cotta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!