Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Chips di patate alla paprika

Le chips di patate sono sfiziose e facilissime da preparare e sono ideali da accompagnare ad un aperitivo o da sgranocchiare davanti alla tv. Queste chips di patate a buccia rossa alla paprika saranno ancora più particolari e gustosa, perfette per qualsiasi stagione dell'anno. Ecco la ricetta e tanti consigli

Chips di patate alla paprika
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi non ama le famose chips di patate da sgranocchiare, magari, guardando un film? Semplicissime e veloci da realizzare, con pochissimi ingredienti e un po’ di manualità riuscirete a ricreare le amatissime patatine!

Chips di patate a buccia rossa e pasta gialla, vanno mangiate proprio con la buccia in quanto contiene molte sostanze nutritive ed ideali per queste preparazioni grazie alla loro compatezza; sono al gusto paprika, una spezia dal gusto delicato, lievemente piccante e abbastanza aromatica che le renderà gustosissime e cotte in forno quindi risulteranno ancora più leggere!

Adatte per tutta la famiglia, ottime da preparare per un antipasto, per un aperitivo o un bel buffet!

Ingredienti

  • 5 patate
  • 1 bicchierino di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di paprika
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate la preparazione di queste chips di patate alla paprika prendendo cinque grosse patate a pasta gialla e dalla buccia rossa, lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente facendo attenzione ad eliminare ogni residuo di terra, spazzolatele in caso con una paglietta di metallo da cucina e con un coltello dalla punta affilata togliete eventuali parti rovinate.

Munitevi di una mandolina, oppure potete utilizzare un pelapatate o se avete manualità tagliate con un coltello dalla lama molto affilata. Prendete le patate e iniziate a tagliare ricavando cosi delle sottilissime fettine, questa operazione va fatta tagliando da un’estremità all’altra.

Prendete ora una ciotola, riempitela di acqua, versate le fettine sottili di patate e lasciatele in ammollo per almeno 10 minuti. Trascorso questo tempo, scolatele e rimettetele nuovamente nella ciotola.

Versate ora il bicchierino di olio extravergine d’oliva, salate quanto basta e aggiungete il cucchiaio abbondante di paprika. Mescolate bene in modo da insaporire alla perfezione tutte le fettine di patate. Ricoprite una teglia grande con carta forno e disponete le chips una accanto all’altra. Infornate a 200°C in forno preriscaldato, statico o ventilato per circa 10 minuti, dopodichè cuocetele altri 3-4 minuti con il grill, rigirandole. Sfornate, lasciatele freddare, versatele in delle ciotoline e servite.

Chips di patate alla paprika

Conservazione

Le chips di patate alla paprika si conservano per al massimo qualche ora. L’ideale, infatti, è consumarle ben calde dopo la cottura.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per preparare le chips potete utilizzare anche altre varietà di patate (pasta gialla, bianca o anche viola) l'importante è che siano abbastanza dure. Potete sostituire la paprika con altre spezie, ad esempio rosmarino o timo, oppure creare le classiche chips di patate usando solo olio e sale. Tagliando le patate più spesse, cucinerete delle ottime patate al forno con paprika.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!