Crocchette di patate e sgombro sott’olio

Le crocchette di patate sono amatissime da grandi e piccini e possono essere proposte in tantissime varianti diverse. In questo caso a renderle ancora più interessanti la presenza dello sgombro sott'olio. Scopriamo insieme come si realizzano, passo dopo passo

Crocchette di patate e sgombro sott’olio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crocchette di patate sono una portata molto apprezzata sia dai grandi che dai bambini; perfette sia come antipasto che come contorno, sono economiche e saranno sempre un successo a tavola. E’ possibile arricchirle con altri ingredienti, in modo da renderle ancor più invitanti, ad esempio aggiungendo dello sgombro sott’olio a filetti.

Le crocchette di patate e sgombro sott’olio sono un’idea originale e molto gustosa, perfetta per far consumare il pesce ai bambini. Ideali da accompagnare con una maionese fresca oppure con del radicchio a julienne, queste crocchette vi conquisteranno al primo assaggio. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 350 g di patate
  • 125 g di sgombri sott’olio
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per realizzare le crocchette di patate e sgombro sott’olio innanzitutto dovrete lessare le patate. Lavate, quindi, queste ultime e mettetele (con tutta la buccia) in una pentola con abbondante acqua fredda ed un cucchiaio abbondante di sale. Accendete il fuoco a fiamma media e fate raggiungere il bollore.

Cuocete le patate per circa 30 minuti e quando saranno cotte scolatele e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente. Pelate le patate e mettetele in una ciotola capiente; utilizzando una forchetta, schiacciatele fino ad ottenere una purea fine.

A questo punto aggiungete un tuorlo, una presa di sale e un pizzico di pepe. Se lo gradite, potrete aggiungere anche 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Soltanto per ultimo aggiungete i filetti di sgombro sott’olio ben sgocciolati.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, per ottenere un composto soffice e omogeneo. Con le mani leggermente umide formate tante crocchette di dimensioni medio-piccole, quindi passatele velocemente nell’uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato. Assicuratevi che la panatura sia omogenea e compatta. A questo punto sarà possibile procedere con la cottura delle crocchette.

In un’ampia padella mettete abbondante olio di semi di girasole e, non appena sarà ben caldo, friggete le crocchette di patate e sgombro, girandole a metà cottura. Quando le crocchette saranno perfettamente dorate, scolatele su carta assorbente da cucina e aggiungete un pizzico di sale. Potrete consumarle subito oppure attendere che si intiepidiscano.

Crocchette di patate e sgombro sott'olio

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo piatto potrebbe essere un'ottima idea finger food per un aperitivo oppure per un buffet di compleanno, da servire con della maionese oppure su un letto di insalatina fresca di stagione. Per un sapore più intenso, aggiungete 2 filetti di acciuga sott'olio ben sgocciolati e sminuzzati. Accompagnate la portata con un buon prosecco oppure con un vino bianco leggermente frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!