Crocchette di riso e mortadella

Le crocchette di riso e mortadella sono una variante delle classiche crocchette di patate. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Crocchette di riso e mortadella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crocchette di riso e mortadella sono dei finger food croccanti e molto saporiti perfetti da servire durante un buffet in svariate occasioni e ottimi da gustare accompagnate da un flute di prosecco o un aperitivo. Una variante particolare delle crocchette di patate.

Sono l’ideale da preparare quando avete cotto del riso in eccedenza e volete poi riusarlo in una ricetta sfiziosa ed economica che piacerà sia ai grandi che ai più piccoli grazie alla mortadella che generalmente piace a tutti.

Vediamo quindi come preparare queste crocchette.

Ingredienti

  • 180 g di riso
  • 120 g di mortadella
  • 1 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di pangrattato
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per la preparazione delle crocchette di riso e mortadella cominciate lessando il riso in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Quando sarà ben cotto scolatelo e lasciatelo raffreddare, anche in frigorifero se non avete molto tempo a disposizione. 

Nel frattempo aiutandovi con un mixer da cucina tritate finemente la mortadella. In una ciotola ampia sbattete l’uovo con un pizzico di pepe e aggiungete il riso ormai freddo, la mortadella sminuzzata e il formaggio grattugiato. Non aggiungete altro sale in quanto sia la mortadella che il Grana Padano conferiranno sapidità alle crocchette.

Crocchette di riso e mortadella

Impastate per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e, se necessario, aggiungete del pangrattato per compattare l’impasto. Inumiditevi le mani e poco alla volta prelevae poco composto e formate delle croccette della dimensione di una noce. Adagiatele su un piatto e passatele poi nel pangrattato accertandovi che aderisca bene.

A questo punto riscaldate in una padella antiaderente l’olio di semi; quando sarà ben caldo aggiungete le crocchette e fatele cuocere girandole spesso affinchè si dorino su tutti i lati in modo uniforme. Scolatele e mettetele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servitele poi in tavola.

In alternativa potete preparare delle crocchette di patate ripiene o delle crocchette di latte.

Crocchette di riso e mortadella

Conservazione

Le crocchette di riso e mortadella vanno consumate calde o leggermente tiepide in modo che non perdano la loro croccantezza.

I consigli di Luana

Per la preparazione delle crocchette di riso e mortadelle potete utilizzare quella con pistacchio che conferirà maggior sapore al piatto. Fate cuocere il riso molto bene e fatelo raffreddare completamente prima di condirlo. Con le dosi indicate otterrete circa 26-27 crocchette, ma se gradite potete farle più piccole o più grandi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!