Antipasti   •   Verdura

Crostata salata con robiola, asparagi e sesamo nero

La crostata salata con robiola e asparagi si può servire come antipasto o come piatto unico per un pranzo o una cena veloce.

Crostata salata con robiola, asparagi e sesamo nero
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata salata con robiola, asparagi e sesamo nero è una torta rustica semplice e gustosa.

Un guscio di pasta brisè all’olio d’oliva, croccante e saporito, farcito con una crema gustosissima agli asparagi, resa morbida dalla robiola. La pasta brisè si prepara velocemente a mano o con l’ausilio di un robot da cucina, non necessita di riposo in frigorifero, possiamo, quindi utilizzarla subito. 

Ingredienti

  • 285 g di farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 5 g di sale
  • 200 g di asparagi
  • 1 uova
  • 150 g di robiola
  • 15 g di formaggio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sesamo nero

Preparazione

Prima di tutto preparate la pasta brisè all’olio, in un robot da cucina inserite la farina, l’acqua, l’olio, il sale e impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Avvolgetelo in una pellicola e mettete da parte.

Nel frattempo preparate il ripieno, pulite gli asparagi, tagliate la parte finale più dura e lavateli con acqua corrente. Mettete a bollire dell’acqua, con un pizzico di sale, in un pentolino e fateli sbollentare per qualche minuto. Scolateli e teneteli da parte.

Adesso, prelevate una metà degli asparagi, frullateli con un mixer e versateli in una ciotola. Conservate il resto degli asparagi per la decorazione finale della torta. Aggiungete la robiola, il formaggio grattugiato, l’uovo, il sale il pepe e il prezzemolo tritato finemente (facoltativo). Amalgamate tutti gli ingredienti con un cucchiaio.

Prendete la pasta brisè stendetela con il mattarello e foderate uno stampo da crostata di 22/24 cm di diametro, preferibilmente microforato con fondo removibile, per avere una cottura più uniforme. Bucate la base con i rebbi di una forchetta e riempitela con la crema di asparagi già preparata. Livellate bene il composto su tutta la superficie, con un cucchiaio.

A questo punto prendete gli asparagi tenuti da parte e adagiateli su tutta la superficie della torta nella maniera desiderata. Finite la decorazione con semi di sesamo nero o anche bianco.

Mettete in forno statico, preriscaldato a 180° per 40/45′. A cottura ultimata togliete dal forno e servite.

Crostata salata con robiola, asparagi e sesamo nero

Conservazione

La crostata salata con robiola e asparagi si conserva un paio di giorni in frigorifero coperta dalla pellicola per alimenti.

Crostata salata con robiola, asparagi e sesamo nero

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

La crostata salata con robiola, asparagi e sesamo nero, si prepara facilmente, e in breve tempo. Se volete ridurre i tempi di preparazione potete utilizzare la pasta brisè o anche la pasta sfoglia già pronte del supermercato. Inoltre la robiola si può sostituire con qualunque tipo di formaggio fresco spalmabile o anche ricotta, sia vaccina che di pecora.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!