Fiori di zucca gratinati

I fiori di zucca gratinati sono un antipasto molto sfizioso da portare a tavola. Ecco la ricetta

Fiori di zucca gratinati
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fiori di zucca gratinati sono uno sfiziosissimo antipasto. Una ricetta sana e gustosa che necessita di poca cottura.

Prima di essere gratinati i fiori di zucca vengono farciti con un ripieno gustoso di zucchine, pane, acciughe e formaggio. Una sana alternativa ai fiori di zucca fritti. La gratinatura conferisce al piatto quella leggera croccantezza che li rende ancora più appetitosi.

Con questa ricetta veramente deliziosa stupirete i vostri ospiti. Servite i fiori di zucca come antipasto accompagnati da un vino bianco frizzante ben freddo.

Vediamo insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 12 fiori di zucca
  • 2 pomodori
  • 4 zucchine
  • 200 g di pane raffermo
  • 4 acciughe sott’olio
  • q.b di latte
  • 30 g di grana padano
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare i fiori di zucca gratinati come prima cosa lavate bene tutte le verdure. Mettete da parte i pomodori e i fiori di zucca ai quali avrete tolto il pistillo.

Tagliate le zucchine a rondelle, prendete lo scalogno e affettatelo finemente. In una padella con un cucchiaio d’olio fate rosolare a fiamma vivace le zucchine e lo scalogno almeno per 10 minuti.

Eliminate la crosta dal pane e tagliate la mollica grossolanamente. Mettete nel bicchiere del tritatutto la mollica del pane, bagnate con un poco di latte, unite il grana padano grattugiato, le acciughe sgocciolate bene dal loro olio e le zucchine rosolate. Regolate di sale e frullate. Il ripieno per i Fiori di zucca è pronto. Prendete i pomodori che avevate messo da parte e tagliateli su un tagliere. Divideteli prima a metà e poi in spicchi più o meno della stessa grandezza.

Prendete una teglia rotonda e foderatela con carta da forno Ungete leggermente e spolverizzate con un cucchiaio di pangrattato. Iniziate a farcire i vostri fiori di zucca, facendo attenzione a non romperli. Sistemateli, mano a mano che sono farciti, nella teglia disponendoli a raggiera alternati da una fetta di pomodoro. Completaate con l’aglio in camicia, un po’ di sale, un giro d’olio, distribuite bene l’ultimo cucchiaio di pangrattato e l’origano.

Infornate a 180°C per 20 minuti.

In alternativa potete servire dei fiori di zucca in pastella o dei fiori di zucca ripieni, in entrambi i casi i vostri ospiti ne saranno felicissimi.

Fiori di zucca gratinati

Conservazione

I fiori di zucca gratinati si conservano per al massimo un paio di giorni. Andranno scaldati nuovamente in forno prima di essere serviti.

Francesca Marchi

I consigli di Francesca

Per farcire i vostri fiori di zucca in maniera più veloce potete utilizzare una tasca da pasticciere, in alternativa mettete il ripieno in un sacchetto per il freezer e tagliate un piccolo angolo. La temperatura del forno non deve essere troppo alta, i fiori di zucca sono delicati e cuociono molto velocemente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!