Girelle di sfoglia con mortadella e philadelphia

Croccanti e saporite, le girelle di sfoglia con mortadella e philadelphia sono un antipasto perfetto per una cena informale o per un aperitivo in compagnia. Ecco come prepararle

Girelle di sfoglia con mortadella e philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ricreare degli antipasti o dei finger food da servire agli ospiti durante una cena informale o un aperitivo può essere veramente semplice ed economico, basta avere in frigo i giusti ingredienti. Le girelle di sfoglia con mortadella e philadelphia sono perfette per queste occasioni, infatti si preparano in pochissimo tempo ma riusciranno a farvi fare un figurone.

Croccanti e saporite, queste girelle sono un ottimo compromesso se volete portare in tavola qualcosa di gustoso e semplice e potete accompagnarle ad un aperitivo analcolico o a delle bollicine. Vediamo quindi insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 g di mortadella
  • 80 g di philadelphia

Preparazione

Preparare le girelle di sfoglia con mortadella e philadelphia è veramente semplice. Innanzitutto procuratevi un rotolo di pasta sfoglia preferibilmente rettangolare e srotolatela con delicatezza sul vostro piano da lavoro. Con l’aiuto di una spatola da cucina o un coltello da burro spalmate il philadelphia su tutta la sfoglia facendo attenzione a non fuoriuscire dai bordi o il formaggio spalmabile tenderà a bruciacchiarsi in cottura.

A questo punto coprite tutta la sfoglia con le fette di mortadella, che potete scegliere con o senza pistacchio, purchè sia molto fresca; la mortadella infatti è un affettato che deperisce abbastanza velocemente e se non è fresca potrebbe compromettere il sapore finale.

Quando la sfoglia sarà completamente farcita cominciate ad arrotolarla in modo compatto partendo dalla base più larga. Giratela su se stessa aiutandovi se necessario con la carta forno fino ad ottenere un rotolo compatto che dovrete riporre in frigo per circa 15-20 minuti.

Trascorso questo tempo adagiate il rotolo di sfoglia su un tagliere e ricoprite di carta forno la placca dove andrete a cuocerle. Con un coltello ben affilato tagliate le girelle ad uno spessore di circa 1 cm e disponetele sulla teglia. Infornate in forno preriscaldato a 190° per circa 10-15 minuti fino a che non risultino dorate e croccanti. Servitele tiepide o a temperatura ambiente.

Girelle di sfoglia

Conservazione

Le girelle di sfoglia con mortadella e philadelphia si consevano al massimo un giorno.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per preparare queste girelle potete utilizzare gli affettati e il formaggio spalmabile che preferite, purchè siano entrambi freschi per un ottimo risultato. Se preparate le girelle con molto anticipo riscaldatele velocemente prima di servirle poichè la pasta sfoglia tende ad ammorbidirsi e a perdere croccantezza. Potete arricchirle con dei semi di papavero in superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!