Girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia

Le girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia sono un antipasto molto fresco, leggero e facilissimo da preparare. Ecco come fare

Girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia sono un finger food appetitoso ma leggero e facile da realizzare.

Sono un antipasto perfetto per i bambini nonchè un’idea originale e sfiziosa per un buffet o per un aperitivo. Gli ingredienti sono tutti light: dalle zucchine grigliate alla Philadelphia, ottima sostituta della maionese. Sono poi velocissime da fare e non serve accendere il forno: è una ricetta perfetta per l’estate, per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli o per chi si vuole divertire in cucina con i bambini.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 5 fette di pane per tramezzini
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 1 zucchina
  • 125 g di philadelphia

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia dovete partire dalle zucchine. Sciacquatele bene sotto l’acqua corrente, eliminate le estremità e tagliatele a fette per il senso della lunghezza. Scaldate la griglia e procedete con la cottura delle zucchine. Una volta cotte, mettetele da parte a raffreddare.

Potete ora passare al pane per tramezzini, che va steso con un mattarello per renderlo più sottile e quindi più pratico per formare gli involtini. Attenzione però a non esagerare altrimenti il pane si romperà e renderà difficile l’avvolgimento.

Girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia

Spalmate un bel po’ di Philadelphia alla base, disponete qualche fetta di prosciutto e infine le zucchine grigliate. Rotolate il pane per tramezzini stringendolo bene, dal lato più corto, per formare un involtino e avvolgetelo a sua volta in un pezzo di pellicola trasparente. Richiudete le estremità formando una sorta di caramella e procedete con le altre fette, seguendo lo stesso procedimento. 

Trasferite gli involtini in frigorifero a compattare per almeno 2 ore. Trascorso il tempo necessario, togliete la pellicola e tagliate le girelle, quindi disponetele su un piatto da portata e servite.

In alternativa potete servire delle girelle di prosciutto cotto e Philadelphia o degli involtini di melanzane.

Girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia

Conservazione

Le girelle fredde con zucchine grigliate, prosciutto e Philadelphia si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico così che si mantengano ben morbide.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Se preferite potete sostituire la Philadelphia con un altro formaggio spalmabile, come il caprino. Potete inoltre sostituire le zucchine con le verdure che preferite, come le melanzane o scegliere magari un'insalata come la rucola per una versione ancora più fresca e veloce da fare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!