Gozleme turchi ripieni

I Gozleme turchi ripieni sono un piatto tipico della Turchia, reso in questo caso ancora più delizioso dal ripieno. Ecco la ricetta

Gozleme turchi ripieni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il Gozleme è un piatto tipico della Turchia. Una sottilissima pasta che viene tirata a mano, riempita con vari tipi di farce e cotta sulla piastra.

E’ un piatto unico delizioso e semplicissimo, non necessita di lievitazione e cuoce molto in fretta. Potete riempire i vostri Gozleme. I Gozleme turchi ripieni saranno perfetti come piatto unico o come secondo, ottimi da riscaldare il giorno dopo e perfetti da mangiare con le mani.

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti per i gozleme

  • 200 g di farina 00
  • 170 g di yogurt greco
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per farcire

  • q.b di spinaci
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di cumino
  • q.b. di feta
  • 2 patate
  • q.b di burro

Preparazione

Per preparare i Gozleme turchi ripieni, la prima cosa che dovete fare è preparare l’impasto, che è davvero semplicissimo e veloce da fare.

In una ciotola unite la farina, lo yogurt greco e un pizzico abbondante di sale, poi cominciate a mescolare con una forchetta, per passare poi, usando le mani, a formare un impasto liscio ed omogeneo.

Coprite l’impasto e tenetelo da parte. Ora, in tre diversi contenitori, preparate i tre ripieni.

Per il primo ripieno unite insieme le patate lesse schiacciate con la forchetta, cipolla tritata, prezzemolo tritato, peperoncino fresco tritato, sale e cumino in polvere q.b.

Per il secondo ripieno unite insieme la feta sbriciolata, cipolla tritata, prezzemolo tritato, cumino in polvere q.b. Terminate con il terzo ripieno unendo insieme gli spinaci novelli spezzati grossolanamente, cipolla tritata, peperoncino fresco, sale, prezzemolo, feta sbriciolata e cumino q.b.

Su una spianatoia ben infarinata, dividete l’impasto in sei parti e cominciate a tirare con il mattarello dei dischi molto sottili. Riempite ogni disco per metà con il ripieno scelto (due per tipo), uno o due fiocchi di burro e chiudetelo poi pizzicandolo con le dita.

Fate scaldare una padella antiaderente e fate cuocere i gozleme da entrambi i lati. A fine cottura cospargete un lato con poco burro.

In alternativa potete servire degli involtini primavera o dei felafel, se amate i piatti particolari e che attingono alla cucina di altri paesi.

Conservazione

I Gozleme rutchi ripieni si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice

Potete preparare i vostri Gozleme con tutti i ripieni che preferite, fate attenzione però ad usare formaggi che fanno troppa acqua, in quanto l'impasto è molto molto sottile e potrebbe forarsi in cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!