Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Insalata russa vegana

L'insalata russa vegana è una variante della classica insalata russa perfetta proprio per tutti, anche per vegani e crudisti. Ecco la ricetta

Insalata russa vegana
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Siete alla ricerca di un’alternativa fresca, sana e veloce alla classica insalata russa? Ecco una variante estiva: l’insalata russa vegana, ottima per vegani e crudisti, perfetta per riempire dei sandwich o mangiata semplicemente da sola!

Si prepara in pochi minuti, senza cottura e con ingredienti semplici. Il suo sapore fresco a croccante conquisterà tutti, anche chi non ha mai provato la cucina vegana.

Potete consumarla semplicemente così come è oppure usarla per farcire dei gustosi sandwich, perfetti per un pic nic o una merenda diversa dal solito.

Ingredienti

  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 avocado
  • 250 g di ceci
  • 50 ml di latte di soia
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • q.b di sale
  • 1 pizzico di curcuma
  • 2 cucchiaini di senape

Preparazione

Per preparare l’insalata russa vegana e crudista procuratevi ingredienti freschi e di qualità, il risultato finale sarà spettacolare!

Per iniziare, in una ciotola ampia, schiacciate bene i ceci precotti (una scatola, scolati e sciacquati) con una forchetta.

Tagliate le verdure a cubetti piccoli e regolari ed aggiungetele ai ceci. Unite poi senape, sale e pepe quanto basta e la polpa schiacciata dell’avocado. Mettete da parte. Ora preparate la maionese di soia, ci vorranno solo pochi secondi!

Nel bicchiere del mixer a immersione (oppure in una ciotola, e userete la frusta a mano) mettete il latte di soia non zuccherato, l’olio di semi, un pizzico di sale, il succo di limone e la curcuma e frullate con il mixer a immersione, incorporando aria.

In pochi secondi la vostra maionese di soia comincerà a montare e molto velocemente sarà pronta. Unite ora tutta la maionese al resto degli ingredienti e mescolate bene.

In alternativa potete preparare una torta al cioccolato vegana o della pasta frolla vegana che si presterà benissimo per la preparazione di svariati dolci.

Insalata russa vegana

Conservazione

Questa insalata russa vegana si conserva in frigorifero per 3 giorni, chiusa per bene in un contenitore ermetico.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice

Per la maionese di soia ricordatevi di utilizzare un latte di soia non zuccherato, altrimenti avrà un sapore troppo dolce. Tagliate le verdure al momento della preparazione, non prima, così conserveranno tutta la loro freschezza e croccantezza. Se decidete di usare l'insalata russa vegana per farcire dei sandwich, potrete abbinarla a delle foglie fresche di spinaci, il vostro tramezzino sarà buonissimo!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!