Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Light

Involtini di bresaola con Philadelphia, salmone e pistacchi

Degli involtini di bresaola saranno sempre un antipasto di successo, che si può preparare in ogni stagione dell'anno. In questo caso vengono arricchiti dalla presenza di Philadelphia, salmone e granella di pistacchi. Resistere è davvero impossibile. Scopriamo come procedere per realizzare questa ricetta

Involtini di bresaola con Philadelphia, salmone e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se state cercando degli antipasti sfiziosi e veloci allora gli involtini di bresaola fanno davvero al caso vostro.

In particolare gli involtini di bresaola con Philadelphia, salmone e pistacchi  sono un antipasto leggero e sfizioso, che si prepara in poco tempo ed è ottimo per le calde giornate estive. Se desiderate portare in tavola un piatto light ma ricco di sapore e davvero sfizioso questi involtini sono proprio perfetti.

Potete gustare gli involtini accompagnandoli con un’insalata o verdure grigliate, come ad esempio melanzane o zucchine.  Prepararli è davvero semplice, vi occorreranno poco tempo e semplici ingredienti e non sarà necessario cuocere nulla. Sono dunque ottimi da preparare nelle giornate estive se avete voglia di un piatto sfizioso ma non elaborato. Vediamo insieme come realizzarli.

Ingredienti

  • 100 g di bresaola
  • 250 g di philadelphia
  • 2 cucchiai di granella di pistacchi
  • q.b di rucola
  • q.b di radicchio

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di bresaola con Philadelphia, salmone e pistacchi procuratevi un piatto abbastanza largo che userete per servire gli involtini e mettetevi dell’insalata mista in modo da ricoprire tutta la superficie del piatto.

Prendete le fettine di bresaola e spalmatevi sopra due cucchiaini abbondanti di Philadelphia, poi arrotolate la fettina di bresaola in modo da creare un involtino. Procedete in questo modo fino a terminare le fettine di bresaola e il Philadelphia e disponete gli involtini su un piatto piano. Abbiate cura di esercitare una leggera pressione al centro degli involtini in modo che il formaggio fuoriesca dalle due estremità così che possa essere cosparso con la granella di pistacchi.

Versate la granella di pistacchi in una piccola ciotolina e intingetevi dentro le estremità degli involtini di bresaola in modo che la granella di pistacchi si attacchi al formaggio, poi trasferite gli involtini sul piatto con l’insalata. Tagliate il salmone affumicato in striscioline sottili e arrotolate ogni involtino con una striscia di salmone. Coprite il piatto con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno un’ora prima di servire.

Involtini di bresaola con Philadelphia, salmone e pistacchi

Conservazione

Gli involtini di bresaola si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero dentro un contenitore a chiusura ermetica o su un piatto ricoperto con della pellicola trasparente.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Per rendere ancora più gustosi gli involtini potete aggiungere al ripieno di formaggio spalmabile delle erbette o degli aromi tritati molto finemente. Questi doneranno maggiore sapore al ripieno degli involtini. Se non amate le erbette o gli aromi potete utilizzare delle spezie in polvere, come ad esempio la curcuma, il curry o il pepe.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!