Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Light

Involtini di melanzane light con salmone affumicato e ricotta

Gli involtini di melanzane sono un grande classico che può essere realizzato in tantissime varianti diverse. In questo caso, salmone affumicato e ricotta rendono il piatto semplice e leggero ma davvero irresistibile. Sarà un ottimo antipasto, più leggero e proteico, perfetto quindi per chi predilige piatti più leggeri. Scopriamo come si preparano

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di melanzane sono un antipasto molto apprezzato a qualsiasi età; possono essere conditi in svariati modi e rappresentano inoltre una gustosa idea di secondo piatto.

E’ possibile realizzare anche delle versioni light di questa portata, in modo da non sentirsi in colpa soprattutto dopo i giorni di festa che prevedono grandi abbuffate. Ad esempio gli involtini di melanzane light con salmone affumicato e ricotta sono un’appetitosa idea di antipasto, per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Vediamo insieme come realizzarli.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 150 g di salmone affumicato
  • 200 g di ricotta di pecora
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare gli involtini di melanzane light con salmone affumicato e ricotta è abbastanza semplice e non richiederà molto tempo; possono essere realizzati con un largo anticipo e riposti in frigorifero fino al momento di presentarli a tavola. Per prima cosa lavate le melanzane ed eliminate il picciolo; tagliatele quindi a fette non troppo sottili e tenetele momentaneamente da parte.

Prendete una griglia antiaderente e posizionatela sul fornello; a piacere potete ungerla leggermente con un filo d’olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena la griglia risulterà ben calda cuocete le fette di melanzana girandole da entrambi i lati per ottenere una cottura omogenea.

Quando le melanzane sono cotte, trasferitele su un piatto piano, regolate di sale e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente. Nel frattempo preparate la crema di ricotta fresca: mettete la ricotta di pecora in una scodella e conditela con un pizzico di sale e uno di pepe. Non appena le melanzane grigliate saranno fredde, procedete con l’assemblaggio degli involtini.

Stendete la prima fetta di melanzana e sopra posizionatevi una fettina sottile di salmone affumicato norvegese; aggiungete un cucchiaino di ricotta e spalmatela utilizzando un coltello. Arrotolate con cura l’involtino, facendo attenzione a non rovinarlo e chiudetelo con uno stuzzicadenti. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti e man mano posizionate gli involtini su un piatto da portata.

Quando gli involtini di melanzane sono tutti pronti, potete consumarli subito oppure riporli in frigorifero fino al momento di consumarli.

 Involtini di melanzane light con salmone affumicato e ricotta

Conservazione

E’ possibile conservarli in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare ingredienti freschi e di qualità. Scegliete una tipologia di salmone affumicato (norvegese o scozzese) che sia poco salato, per non compromettere il risultato finale del piatto. Per un risultato ancora più goloso, potete friggere le fette di melanzana anzichè grigliarle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!