Mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza

Le mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza sono un antipasto o piatto unico davvero sfizioso ed originale

Mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Facili e veloci da preparare, le mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza possono essere gustate per varie occasioni ed il loro ripieno filante e goloso concquisterà proprio tutti.

Pochi e semplici ingredienti per avere una ricetta da leccarsi i baffi a prova anche di bambino che sicuramente apprezzerà molto queste simpatiche mezzelune. L’ingrediente principale sono le patate poi, in base ai gusti, ci si può sbizzarrire con la farcitura.

Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 600 g di patate
  • 180 g di farina 00
  • 1 uova
  • 40 g di grana padano
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 2 cucchiaini di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare le mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza è davvero facilissimo. Per prima cosa mettete le patate lavate sotto acqua corrente in una pentola dai bordi alti poi ricoprite completamente di acqua, salate a piacere ed infine portate a bollore facendole lessare per almeno 20 minuti.

Trascorso il tempo della cottura provate ad infilare i rebbi di una forchetta all’interno delle patate così da essere certi che siano ben cotte. Dopodiché scolatele e lasciatele leggermente intiepidire altrimenti non riuscirete a pelarle. Quando le patate saranno completamente pulite adagiatele nell’apposito sciacciapatate e raccogliete la purea in una capiente ciotola.

A questo punto aggiungete del sale e del pepe a piacere, incorporate anche l’uovo ed iniziate ad impastare con le mani. Versate poi la farina ed il formaggio grattugiato e proseguite ad impastare finché non avrete ottenuto un panetto morbido ed omogeneo praticamente simile a quello per poter fare gli gnocchi.

L’impasto è pronto per poter creare le mezzelune quindi per prima cosa accendete il forno a 200 gradi statico dopodiché rivestite una leccarda con un foglio di carta forno.

Prendete il panetto di patate ed adagiatelo su di un piano da lavoro infarinato poi dividetelo in tanti pezzi. A questo punto aiutandovi con un matterello e sempre con della farina appiattite ogni singolo pezzo di impasto e poi coppatelo con una tazza da colazione oppure con l’apposita formina rotonda della misura che preferite.

Procedete così finché non avrete utilizzato tutto l’impasto poi al centro di ogni cerchio adagiate dei cubetti di prosciutto cotto e dei pezzettini di scamorza poi inumidite tutto il bordo con dell’acqua fresca ed infine chiudete a mezzaluna.

Per essere sicuri di sigillare bene tutto il diametro dell’impasto utilizzate dei rebbi di una forchetta facendo una leggera pressione sul bordo della mezzaluna.

Adagiate delicatamente le mezzelune sulla leccarda lasciandole leggermente distanziate tra loro poi nebulizzate con dell’olio extravergine di oliva ed infine mettete in forno ormai caldo a cuocere per almeno 15 minuti o comunque finché non le vedrete dorate in superficie.

Mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza

Conservazione

Gustate subito queste mezzelune di patate al prosciutto cotto e scamorza così da apprezzare la loro croccantezza esterna ed il loro ripieno goloso e filante. Questa ricetta va consumata in giornata.

Mezzelune di patate con prosciutto cotto e scamorza

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Per poter ottenere delle deliziose mezzelune di patate dovete utilizzare le patate "vecchie" altrimenti gli altri tipi dopo essere schiacciate risulteranno collose. Potete poi sbizzarrirvi con la farcitura utilizzando tutti gli ingredienti che più vi piacciono: una versione molto golosa è quella con salsiccia e mozzarella mentre una variante vegetariana potrebbe contenere zucchine e peperoni saltati precedentemente in padella e del formaggio a pasta filante di vostro gusto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!