Palline di melanzane e pecorino

Le palline di melanzane e pecorino sono dei piccoli e sfiziosi bocconcini salati da gustare come finger food o come secondo piatto accompagnato da verdure cotte o crude di stagione

Palline di melanzane e pecorino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le palline di melanzane e pecorino sono talmente deliziose per la loro morbidezza interna e per la loro croccantezza esterna che una tira l’altra ed anche i bambini, restii a mangiare certe verdure, impazziranno per questo tipo di preparazione.

Poco e semplici ingredienti per avere un piatto che stupirà i vostri ospiti o familiari. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 800 g di melanzane
  • 120 g di pecorino
  • 120 g di pangrattato
  • 2 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio di semi di mais

Preparazione

Preparare le palline di melanzane e pecorino è davvero semplicissimo. Per prima cosa accendete il forno a 200 gradi statico dopodiché lavate le melanzane, disponetele su una leccarda foderata con carta forno ed infine cuocetele in forno caldo per circa 1 ora.

Trascorso il tempo della cottura estraete le melanzane e lasciatele intiepidire su una gratella poi privatele della buccia e del picciolo.

Strizzate con le mani ogni singola melanzana poi adagiatele, una alla volta, in uno schiacciapatate ed infine passatele facendo cadere la purea in un’ampia ciotola.

A questo punto unite le uova, il pangrattato, il pecorino grattugiato, sale e pepe a piacere ed amalgamate il tutto con le mani. Per ultimo aggiungete il prezzemolo liofilizzato e proseguite ad impastare per inglobarlo al resto dell’impasto.

Il composto è pronto quindi prelevate una piccola porzione grande quanto una noce poi pirlatela con le mani fino a formare una graziosa pallina infine impanatela nel pangrattato rimasto.

Procedete così finché non avrete finito tutto il composto poi mettete a scaldare l’olio di semi in un tegame apposta per le fritture e quando sarà ben caldo tuffate delicatamente qualche pallina di melanzane e pecorino facendola spesso girare per cuocere su tutti i lati.

Quando le palline saranno dorate scolatele con una schiumarola e adagiatele in un piatto rivestito con della carta assorbente. Servite subito questi bocconcini da soli o accompagnati da salse o verdure.

Palline di melanzane e pecorino

Conservazione

Le palline di melanzane e pecorino andrebbero consumate subito per godere al meglio della frittura comunque possono anche essere consumate per il giorno chiuse in un barattolo ermetico e riposte in frigorifero.

Palline di melanzane e pecorino

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Per chi non amasse la frittura come metodo di cottura allora potete cuocere in forno a 200 gradi statico queste palline di melanzane e pecorino per circa 15 minuti. Nebulizzate con dell'olio extravergine di oliva ogni singola polpettina prima della cottura così da dare un minimo di gusto e croccantezza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!