Pizzette di patate con gorgonzola e speck

Le pizzette di patate con gorgonzola e speck sono originali, buonissime ed estremamente semplici da realizzare. Ecco la ricetta

Pizzette di patate con gorgonzola e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Queste pizzette di patate con gorgonzola e speck sono un ottimo contorno o un’idea sfiziosa per un aperitivo tra amici.

Lo speck croccante insieme al gorgonzola che in cottura diventerà filante daranno quel tocco irresistibile a queste pizzette. Ricordatevi di non salarle perchè lo speck e il gorgonzola sono due ingredienti già molto saporiti che abbinati insieme donano la giusta sapidità a queste pizzette.

Se volete che anche i bambini possano apprezzarle potete sostituire il gorgonzola con un formaggio più delicato, magari la fontina.

Vediamo, quindi, insieme come preparare queste deliziose pizzette di patate con gorgonzola e speck.

Ingredienti

  • 2 patate
  • q.b di burro
  • 50 g di speck
  • 50 g di gorgonzola
  • q.b di rosmarino
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare queste buonissime pizzette di patate con gorgonzola e speck iniziate accendendo il forno e impostandolo a 180°C, così quando avremo le pizzette pronte per essere cotte il forno sarà già della temperatura giusta.

Mentre il forno si scalda prendete una teglia e rivestitela con carta forno, tenetela a portata di mano. Pelate le patate e tagliatele a rondelle di circa 3/4 mm (non troppo spesse altrimenti ci vorrà troppo tempo per cuocerle); quando saranno tutte pronte sistematele sulla teglia rivestita con carta forno. Aggiungete sopra ogni rondella di patata un pezzetto di burro.

Tagliate lo speck in striscioline sottili (più saranno sottili più diventeranno croccanti in cottura), più o meno ve ne serviranno 2/3 pezzetti per rondella di patata, tutto dipende da quanto spesse e lunghe saranno le fette che taglierete. Aggiungete lo speck sopra le patate e infornate il tutto per circa 20 minuti.

Mentre le patate si cuociono tagliate finemente il rosmarino e preparate i pezzetti di gorgonzola in base a quante rondelle di patate ci sono sulla teglia. Trascorsi i 20 minuti tirate fuori le patate e mettete sopra ogni rondella un pezzetto di gorgonzola e una spolverata di rosmarino appena tritato. Infornate il tutto per altri 5 minuti poi spegnete il forno e sfornate le vostre pizzette di patate.

Pepate a piacere e servitele ancora calde.

In alternativa potete preparare delle pizzette di melanzane o delle pizzette di zucchine.

1475135822_4507c03c238395f039c180e8d1265735a8fc882e-519758832

Conservazione

Le pizzette di patate con gorgonzola e speck si conservano per al massimo un paio di giorni se chiuse all’interno di un contenitore ermetico.

Chiara Caiti

I consigli di Chiara

Sono ottime anche a temperatura ambiente ma se volete rendere il gorgonzola filante allora scaldatele in forno a 180 gradi per al massimo 5 minuti o fino a quando il gorgonzola si scioglierà.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!