Pizzette veloci di philadelphia

Le pizzette sono l'antipasto da aperitivo per eccellenza. Prepararle, però, solitamente richiede del tempo e non poca fatica. Queste pizzette veloci di philadelphia saranno davvero eccezionali, pronte in pochi minuti e dal sapore avvolgente. Saranno ideali per feste di compleanno o buffet, anche in ricorrenze più formali. Vediamo quindi come si preparano

Pizzette veloci di philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pizzette veloci di philadelphia sono molto semplici da preparare adatte per un aperitivo o antipasto ma anche per un buffet di una festa di compleanno preparate e servite al momento. Saranno una valida alternativa alle più famose pizzette di sfoglia, anche queste molto veloci e semplici da realizzare.

Sono veramente buone e cosa molto importante è che sono velocissime da preparare perchè non necessitano di tempi assurdi di lievitazione. Potete prepararle e farcirle come volete per esempio sono ottime anche con prosciutto cotto, funghi e scamorza. Scopriamo quindi la ricetta passo dopo passo.

Ingredienti

  • 80 g di farina 00
  • 80 g di philadelphia
  • 20 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate

Ingredienti per farcire

  • 100 ml di passata di pomodoro
  • 50 g di mozzarella
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe nero
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare insieme le pizzette veloci di philadelphia, prima di tutto, in una ciotola mescolate la farina 00, il philadelphia, il burro a temperatura ambiente, il pizzico di sale e un cucchiaino di lievito per torte salate.

Impastate il tutto e una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, avvolgetelo per bene nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigo per 20 minuti. Nel frattempo fate sgocciolare la mozzarella in un colino poi tagliatela a cubetti e mettetela da parte. In una ciotolina mescolate la salsa di pomodoro, il pizzico di sale, il pepe nero macinato un filo d’olio e un po’ di origano.

A questo punto, passati i 20 minuti, prendete l’impasto dal frigo e stendetelo su un piano di lavoro infarinato. Adesso, con l’aiuto di un taglia pasta rotondo, formate le vostre pizzette. Sistemate le pizzette ottenute in una teglia con carta da forno, schiacciatele un po’ e conditele con la salsa di pomodoro preparate precedentemente. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.

Passati i 15 minuti, metteteci la mozzarella e rimettetele in forno per altri 5 minuti per farla sciogliere. Lasciatele intiepidire e servitele.

Conservazione

Le pizzette veloci di philadelphia si conservano per un giorno al massimo. L’ideale, però, è servirle appena sfornate.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare queste pizzette al momento per un aperitivo, un antipasto ma anche per una festa di compleanno sono semplicissime e non richiedono tempi "assurdi" di lievitazione. Potete farcirle in qualsiasi modo con il prosciutto cotto, i funghi, la scamorza, tutto dipende dai vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!