Pizzette veloci senza lievitazione

Le pizzette veloci senza lievitazione sono perfette per chi ha poco tempo e non vuole rinunciare a degli stuzzichini per accompagnare un aperitivo. Ecco la ricetta

Pizzette veloci senza lievitazione
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Queste pizzette veloci senza lievitazione sono davvero perfette per aperitivi improvvisati, merende o antipasti sfiziosi!

L’impasto si prepara con soli due ingredienti in pochissimi istanti, senza bisogno di impastatrice o tempi di lievitazione, riducendo così i tempi di preparazione ed il costo della ricetta!

Queste deliziose pizzette si preparano in 5 minuti e vanno direttamente in forno a cuocere, guarnite come più vi piace, in versione semplice al pomodoro e origano, come in questo caso o dando libero sfogo alla vostra fantasia.

Con ingredienti semplici e genuini avrete un risultato davvero eccellente. Vediamo, quindi, come preparare queste pizzette senza lievitazione.

Ingredienti

  • 140 g di farina 00
  • 170 g di yogurt greco
  • q.b di sale
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • q.b di passata di pomodoro
  • q.b di origano
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare le pizzette veloci senza lievitazione la prima cosa da fare è preparare l’impatto base, un impasto velocissimo fatto di yogurt greco e farina, ingredienti che tutti abbiamo in casa o di facile reperibilità.

In una ciotola miscelate la farina 00 e il lievito con lo yogurt greco (che deve essere ben compatto),  e mezzo cucchiaino di sale, cominciando a mescolare con una forchetta per poi passare ad impastare con le mani. Se l’impasto risultasse troppo umido aggiungete altra farina.

Ora che l’impasto è pronto tiratelo con il matterello ad uno spessore di circa 3/4 millimetri, poi con un coppapasta o un semplice bicchiere ricavate dei dischi e poneteli su una teglia ricoperta di carta da forno.

In una ciotola mettete la passata di pomodoro, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio e mescolate. Distribuite la salsa sulle pizzette e cospargete il tutto con dell’origano. Terminate con un filo d’olio e infornate le pizzette a 180°C per circa 10 minuti, controllando comunque la cottura.

Sfornate le pizzette e fatele raffreddare, poi trasferitele su un piatto da portata o su un tagliere!

In alternativa potete preparare delle pizzette di sfoglia o dei cestini di brisée ripieni, in entrambi i casi idee perfette per un aperitivo.

Conservazione

Le pizzette veloci senza lievitazione si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o coperte con pellicola trasparente.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice

Le pizzette senza lievitazione possono essere preparate qualche ora prima, resteranno comunque soffici e deliziose. Se volete potete aggiungere della mozzarella, estraendo le pizzette dal forno a metà cottura e adagiandone un cubetto su ognuna. Per un risultato ancora più sfizioso potete guarnirle con dei sottaceti o del tonno, o ancora con dei salumi!

Altre ricette interessanti
Commenti
Luca Di Maio
Luca Di Maio

15 dicembre 2016 - 20:43:03

le faccio stasera ho deciso

0
Rispondi