Rotolini di pane filanti

I rotolini di pane filanti sono un antipasto sfizioso, che si prepara in un minuto ma che andrà a ruba. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I rotolini di pane filanti sono un ottimo antipasto, sfizioso ed originale, ma soprattutto semplicissimo da preparare.

Si tratta, infatti, di un piatto che si prepara in pochissimo tempo e con estrema facilità ma che darà vita ad un piatto sfizioso, particolare ed originale al tempo stesso che si potrà servire in tante varianti diverse giocando con il ripieno.

I rotolini di pane filanti potranno essere realizzati anche in piccole monoporzione così da renderli ancora più semplici da consumare come finger food in un buffet di antipasti rustici.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi rotolini di pane filanti.

Ingredienti

  • 6 fette di pane per tramezzini
  • 6 wurstel
  • 150 g di mozzarella
  • q.b di uova
  • 2 uova
  • q.b di farina 00
  • q.b di pangrattato

1475478300_11a08bba0502254c45fbae3648e54f00082e1e4a-1256240184

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei rotolini di pane filanti dovete partire proprio dal pane per tramezzini, che costituirà l’involucro dei vostri rotolini.

Rotolini di pane filanti 1
Assottigliare le fette di pane

Come prima cosa prendete una singola fetta e stendetela utilizzando un mattarello così da dare uno spessore più ridotto rispetto a quello di partenza. Questo particolare è estremamente importante perché con quest’operazione non soltanto diminuirete lo spessore dei vostri rotolini ma renderete anche il pane più elastico, così da non farlo rompere quando lo arrotolerete.

Rotolini di pane filanti 2
Taglio delle fette di pane

Fatto questo potete procedere alla farcitura, che in questo caso verrà realizzata con delle fette di mozzarella e con dei wurstel. Ritagliate il pane per tramezzini così che abbia la forma perfetta per avvolgere il vostro wurstel senza particolari eccessi.

Rotolini di pane filanti 3
Farcitura con mozzarella e wurstel

A questo punto adagiate le fette di mozzarella, che devono essere ben sottili per evitare problemi poi durante la realizzazione vera e propria del vostro rotolino, ed il wurstel. Partendo da un’estremità arrotolate il pane e spennellate le estremità della vostra fetta con dell’uovo sbattuto che permetterà al vostro rotolino di sigillarsi perfettamente.

Rotolini di pane filanti 4
Spennellare con uovo

Una volta terminata questa fase esercitate un po’ di pressione così che il pane per tramezzini si sigilli perfettamente. Questo particolare è estremamente importante per evitare fuoriuscite in fase di cottura. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i vostri rotolini di pane ed eliminate le due estremità così da avere un effetto estetico perfetto.

Rotolini di pane filanti 5
Taglio delle estremità dei rotolini di pane

Panatura dei rotolini di pane

Rotolini di pane filanti 6
Panatura dei rotolini di pane

Adesso che vostri rotolini di pane sono pronti non vi resta che passare alla loro panatura. Come prima cosa dovrete passarli nella farina 00, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Per avere un risultato ancora più croccante ed una panatura più spessa potete ripassare i vostri rotolini di pane nell’uovo e poi nuovamente nel pangrattato.

È importante fare attenzione durante questa fase che tutta la superficie venga cosparsa in modo omogeneo per avere un risultato perfetto. Cercate di far arrivare la panatura anche alle due estremità così da sigillare perfettamente il vostro rotolino di pane ed evitare che in fase di cottura la mozzarella possa fuoriuscire.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i vostri rotolini di pane.

Cottura

Rotolini di pane filanti 7
Cottura dei rotolini di pane filanti in olio ben caldo

A questo punto non vi resta che passare alla cottura dei vostri rotolini di pane filanti. Fate scaldare abbondante olio di semi e friggete i vostri rotolini rigirandoli spesso così che la doratura sia uniforme su tutta la superficie. Continuate in questo modo fino a quando avrete cotto tutti i vostri rotolini e, una volta terminata la cottura, adagiate su un piatto coperto con carta assorbente così che questi perdano l’olio in eccesso.

I rotolini di pane filanti andranno serviti ben calde vostri ospiti così da apprezzare perfettamente la mozzarella filante all’interno e la croccantezza della panatura.

In alternativa potete preparare dei cestini di brisée ripieni o delle crocchette di patate ripiene.

1475478300_ae78033fca40463cb4d389615c734424ae80fe31-1031395767

Conservazione

I rotolini di pane filanti si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente serviti, però, andranno scaldati così che la mozzarella torni ben filante e la panatura croccante.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare questo piatto in tantissime varianti diverse utilizzando al posto del wurstel del prosciutto cotto oppure un altro salume a vostra scelta. Anche la mozzarella può essere sostituita con un formaggio dal sapore più intenso, a seconda delle situazioni o dei gusti dei vostri ospiti. Prestate particolare attenzione alla formazione dei rotolini, cercando di sigillare per bene tutto per evitare fuoriuscite.