Sformato di zucchine al forno

Le zucchine sono un ingredienti che viene utilizzato nella preparazione di tantissimi piatti. Questo sformato di zucchine al forno è uno di questi. Un antipasto molto particolare ed originale che può essere proposto in tante varianti diverse. Vediamo la ricetta

Sformato di zucchine al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un tortino di zucchine o un flan di zucchine sono sempre un’ottima idea per stupire i propri ospiti con semplicità. In particolare uno sformato di zucchine al forno potrà costituire un’idea davvero vincente, che potrà essere declinata in tante varianti diverse, ad esempio realizzando questo piatto con ricotta e patate oppure in varianti senza uova o per ottenere un risultato più light.

Inoltre, avendo a disposizione il Bimby la realizzazione di questo piatto sarà ancora più semplice e veloce. Vi serviranno pochi e semplici ingredienti ma otterrete un piatto davvero straordinario, che saprà deliziare tutti i vostri ospiti, convincendo anche i più piccoli a consumare le verdure. Vediamo, quindi, come procedere per la realizzazione di questo piatto.

Ingredienti

  • 300 g di zucchine
  • 50 g di farina 00
  • 4 uova
  • 1 cipolla
  • 120 ml di panna
  • 250 ml di latte
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Come preparare la sformato di zucchine

Per preparare un ottimo sformato di zucchine al forno la prima cosa da fare sarà dedicarvi proprio all’ingrediente principale di questo piatto, ovvero alle zucchine. Queste dovranno essere private delle due estremità, lavate ed asciugate e poi grattugiate finemente utilizzando una grattugia a fori larghi. In alternativa potrete ridurre in rondelle molto sottili, magari utilizzando una mandolina per un risultato ben omogeneo.

Fatto questo mettete le zucchine da parte e dedicatevi alla cipolla, che andrà privata delle sfoglie esterne e poi tritata finemente. Aggiungete la cipolla e le zucchine in padella e condite con olio, sale e pepe. Fate saltare il tutto per una decina di minuti fino a quando le zucchine saranno perfettamente cotte.

Lasciateo da parte a freddarsi le zucchine e la cipolla ed all’interno di una ciotola lavorate insieme le uova, sale, pepe, parmigiano grattugiato e successivamente latte e panna. Amalgamate per bene il tutto ed a questo punto potete aggiungere anche le zucchine che ormai saranno perfettamente intiepidite. Regolate di sale e pepe in base ai vostri gusti ed a questo punto potete trasferire il tutto all’interno di una pirofila o dello stampo che più preferite, che avrete precedentemente unto con un po’ di olio extravergine d’oliva così che il vostro sformato non si attacchi sul fondo.

Non vi resterà che per cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti o fino a quando il vostro sformato si sarà ben dorato in superficie. Estraete dal forno e fate riposare per almeno 15 minuti a temperatura ambiente prima di servire il piatto ai vostri ospiti.

Tortino-di-zucchine-al-forno-ricetta-e-varianti

Sformato di zucchine e ricotta

Per una consistenza più morbida potete sostituire parte del latte o la panna con della ricotta, che avrete precedentemente sgocciolato per bene così che non contenga troppo siero.

La ricotta ben strizzata andrà aggiunta all’impasto insieme agli altri ingredienti e donerà un sapore davvero particolare al vostro piatto. Se volete poi arricchire ancora di più la preparazione potete servire il vostro sformato di zucchine con besciamella.

Sformato di zucchine e patate

Oltre alle zucchine grattugiate potete aggiungere anche un paio di patate grattugiate sempre con una grattugia a fori larghi. Anche in questo caso dovrete aggiungere questi ingredienti in padella con la cipolla tritata e far saltare il tutto per qualche minuto.

Se invece gradite una consistenza più corposa potete lasciare sia le zucchine che le patate in tocchetti così da avvertirle più distintamente all’interno del vostro piatto.

Tortino di zucchine senza uova

Se in famiglia avete necessità di eliminare le uova delle vostre preparazioni per via di intolleranze alimentari sappiate che potete sostituirle con della ricotta o con del formaggio fresco a vostra scelta. Il risultato finale che otterrete sarà un piatto comunque molto gustosos e particolare ma realizzato senza uova e quindi perfetto anche per coloro che non possono consumare questo ingrediente.

Sformato di zucchine Bimby

Se avete il Bimby a vostra disposizione potete utilizzarlo per la preparazione di questo piatto . Dovrete partire dalle zucchine e della cipolla che andranno aggiunte in tocchetti grossolani all’interno del boccale. Dovrete tritare il tutto per 10 secondi a velocità turbo.

Aggiungete quindi dell’olio extravergine d’oliva e fate andare per 3 minuti a 100°C velocità 2. A parte potrete amalgamare insieme le uova, il formaggio, il latte e la panna ed aggiustare di sale e pepe. Dovrete poi aggiungere le zucchine e la cipolla precedentemente cotte e poi lasciato da parte a freddarsi e trasferire il tutto all’interno di uno stampo, proseguendo con la cottura come da ricetta.

Conservazione del tortino di zucchine

Questo piatto può essere conservato per al massimo un paio di giorni. L’ideale è consumarlo in giornata poco dopo la sua preparazione.

Potrà essere tenuto in frigorifero e poi lasciato a temperatura ambiente per almeno mezz’ora prima di servirlo ai vostri ospiti. In alternativa potete scaldare in forno tradizionale o al microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Usate il tipo di formaggio grattugiato che più preferite, scegliendo una tipologia più o meno stagionata a seconda della nota di sapore più o meno intensa che volete dare al vostro piatto. Per una versione più light scegliete tutti ingredienti poco grassi, così da dar vita ad un piatto perfetto anche per coloro che stanno seguendo una dieta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!