Torta salata con patate e speck

La torta salata con patate e speck è un rustico molto goloso e saporito, facile e veloce da preparare.

Torta salata con patate e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con patate e speck conquisterà proprio tutti per il suo sapore deciso e per la sua cremosità data dalla crema alla ricotta e potrà essere preparata come piatto unico quando non si ha tempo e voglia di stare in cucina oppure come antipasto per una cena tra amici e parenti. 

Pochi e semplici ingredienti per avere una ricetta da leccarsi i baffi. Vediamo quindi come procedere nella preparazione della torta salata con patate e speck. 

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 patate
  • 150 g di speck
  • 250 g di ricotta
  • 2 uova
  • 50 g di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di noce moscata

Preparazione

Preparare la torta salata con patate e speck è davvero facilissimo. Per prima cosa accendete il forno a 200° statico dopodiché iniziate a preparare la farcitura di questa golosa torta salata. 

Sbucciate quindi le patate poi sciaquatele sotto dell’acqua corrente fresca ed infine tagliatele a fettine sottilissime possibilmente utilizzando l’apposita mandolina. Terminata questa operazione adagiate le patate in una ciotola piena di acqua fredda e lasciate momentaneamente da parte. 

A questo punto mettete i bastoncini di speck in una padella antiaderente poi fateli abbrustolire su tutti i lati senza aggiungere nessun condimento. Quando saranno cotti scolateli e lasciateli da parte. 

Adesso preparare la crema alla ricotta quindi mettete poi in un’altra ciotola la ricotta, rompeteci dentro le uova, aggiungete il formaggio grattugiato, sale, pepe a piacere ed infine insaporite con un pizzico di noce moscata. 

Delicatamente iniziate a sbattere con una frusta elettrica alla minima potenza finché gli ingredienti si saranno amalgamati tra loro poi aumentate la velocità per 1 minuto così da formare una crema densa e liscia. 

Prendete adesso uno stampo per crostate e adagiateci dentro il rotolo di pasta sfoglia lasciando sotto il foglio di carta forno che troverete all’interno della confezione poi bucherellate tutta la sfoglia, bordi compresi, con i rebbi di una forchetta. 

Scolate bene le fettine di patate precedentemente preparate poi asciugatele con un foglio di carta assorbente ed infine distribuitene metà quantità sulla base della pasta sfoglia. 

Versate poi la crema alla ricotta già pronta, aggiungete lo speck e completate con le altre fette di patata. Fate un bordino con la pasta sfoglia poi mettete a cuocere in forno ormai caldo per circa 30 minuti. La torta salata con patate e speck risulterà cotta quando sarà gonfia, soda e dorata. Lasciatela leggermente intiepidire prima di impiattarla, tagliarla e servirla.

Conservazione

Quest rustico potrà essere gustato sia caldo, sia freddo e si conserverà un paio di giorni in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete preparare una torta salata con patate e speck meno friabile allora sostituite la pasta sfoglia con quella brisé poiché ha una consistenza più compatta. Se volete poi dare ancora più sapore a questo piatto allora potete utilizzare il formaggio pecorino al posto del grana. Infine potete anche aggiungere all'impasto della scamorza affumicata o mozzarella per un effetto "filante".

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!