Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegetariano

Zucchine fritte dorate

Le zucchine sono alla base di tante ricette sfiziose e golose! Preparare le zucchine fritte dorate sarà un'ottima idea per un antipasto sfizioso, croccante e goloso. Scopriamo insieme come si preparano al meglio

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zucchine fritte dorate costituiscono un antipasto facile e veloce da preparare. Possono essere servite sia a pranzo che a cena e sono perfette anche per una merenda alternativa.

Sono una soluzone economica per iniziare un pasto in compagnia e riusciranno a conquistare anche i bambini. La ricetta deriva dalle cucine povere delle nonne e riuscirà sempre a stupire i vostri ospiti. Possono essere utilizzate anche per farcire un panino o per riempire un tavolo di un buffet.

Vediamo dunque come prepararle passo dopo passo.

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 1 uovo
  • 40 g di farina 0
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio di semi
  • 1 pizzico di origano

Zucchine fritte dorate

Preparazione

Preparare le zucchine fritte dorate è molto semplice e veloce. Prima di tutto, prendete le zucchine, lavatele sotto abbondante acqua corrente ed eliminate le estremità. Tagliatele a fettine dello stesso spessore, questo passaggio è fondamentale per realizzare una cottura omogenea.

Dopo, rompete un uovo in un recipiente e aggiungete un pizzico di sale. Sbattete l’uovo con una frusta fino ad ottenere un composto liscio. Successivamente mettete la farina su un piatto piano.

A questo punto procedete con la panatura delle zucchine fritte dorate. Per fare ciò passate le zucchine tagliate a fettine prima nella farina, poi passate nell’uovo. Fate questo con tutte le fettine. Per ottenere un risultato più croccante realizzate una doppia panatura cioè passate le fettine una seconda volta nella farina e successivamente nell’uovo.

Poi prendete una padella alta e versate l’olio di semi per procedere con la frittura. Accendete il fuoco a fiamma bassa e quando l’olio sarà caldo, aggiungete 4-5 zucchine per volta e fate friggere un paio di minuti per lato fino ad ottenere la classica doratura. Con l’aiuto di una schiumarola, scolate le zucchine fritte dorate e mettetele su un piatto con carta assorbente.

Una volta che tutte le zucchine saranno cotte, lasciate riposare un paio di minuti per far rilasciare l’olio in eccesso che altrimenti andrebbe a rovinare il sapore. Servite le zucchine fritte dorare calde con un pizzico di origano.

Conservazione

Le zucchine fritte dorate possono essere conservate in un luogo fresco e asciutto per 1 giorno, poi perderanno la loro croccantezza.

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

Per realizzare delle zucchine fritte dorante dal sapore speziato, potete aggiungere un pizzico di pepe nell'uovo prima di procedere con la panatura. Potete procedere con una cottura in forno al posto della frittura ma il risultato cambierà notevolmente. Consiglio di non coprire la padella durante la frittura, i vapori rilasciati faranno perdere croccantezza alla preparazione.

Altre ricette interessanti
Commenti
Tiziana Maranzana
Tiziana Maranzana

23 marzo 2020 - 12:28:07

nulla di meglio e di più facile!!!! Grazie Chiara, fantastiche!!!

0
Rispondi