Biscottini al burro Bimby senza uova

I biscotti al burro Bimby sono eccezionali, fragranti e gustosi e perfetti per accompagnare un tè o un caffè. In particolare questa versione senza uova sarà ancora più originale e ideale per chi ha delle intolleranze. Scopriamo come prepararli ed in quali versioni

Biscottini al burro Bimby senza uova
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi ha detto che dei biscotti al burro con il Bimby debbano per forza contenere le uova? Si sa che di solito questi biscotti vengono realizzati con un impasto molto ricco di burro e con la presenza delle uova.

Le ricette più tradizionali come questa, però, hanno sempre tante varianti, per poter far fronte alle esigenze più diverse degli utenti e per cercare, di conseguenza, di mettere d’accordo tutti. Questi biscottini al burro bimby senza uova, quindi, saranno perfetti per chi ha delle intolleranze alimentari o per chi preferisce delle alternative più particolari ai soliti biscottini.

Con questi biscotti Bimby il successo sarà assicurato e non potrete che conquistare tutti, sia gli adulti che i più piccoli che ameranno consumare questi dolcetti in ogni momento della giornata. In più preparare dolci con il Bimby è davvero facilissimo per cui potrete concedervi questa piccola coccola più spesso.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 40 g di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 cucchiaino di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Come preparare i biscottini al burro Bimby

Realizzare questi deliziosi biscottini al burro Bimby è davvero facilissimo. La prima cosa che dovrete fare sarà aggiungere all’interno del boccale la farina ed il burro. Per un impasto perfetto dovrete usare del burro ben freddo, che dovrete ridurre in cubetti grossolani. Fate andare il Bimby a velocità 3 per 30 secondi. Otterrete in questo modo un composto ben sabbioso a cui aggiungere gli altri ingredienti.

Fate lavorare per 1 minuto a velocità 3. Otterrete una pasta che vi sembrerà ancora poco omogenea ma noterete che si staccherà dai bordi del boccale e non sarà più appiccicoso. Vi basterà, quindi, togliere l’impasto dal boccale, ridurlo in una palla e avvolgere con della pellicola trasparente. A questo punto fate riposare in frigorifero per almeno mezzora. In questo modo infatti si compatterà e risulterà più semplice ricavare poi i vostri biscotti.

Adesso che l’impasto ha riposato non vi resta che dare libero sfogo alla vostra fantasia. Potete, infatti, ridurre l’impasto in piccole palline e creare i biscotti manualmente oppure stendere la pasta frolla e con un taglia biscotti andare a realizzare le forme.In entrambi i casi i biscotti andranno adagiati su una teglia foderata con della carta da forno e messi quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. I tempi di cottura non sono sempre gli stessi ma in questo caso possono variare in base a tanti fattori diversi.

Dei biscotti più doppi, infatti, cuoceranno più a lungo rispetto a dei biscotti più sottili. Una volta dorati avrete ottenuto dei biscotti da the davvero eccezionali, che potrete servire subito ancora tiepidi ai vostri ospiti oppure far freddare e spolverizzare con zucchero a velo.

Una volta freddi, inoltre, potrete sbizzarrirvi con le decorazioni, ad esempio usando della glassa oppure della pasta da zucchero. Saranno un’ottima idea anche per preparare dei biscottini di natale.

Biscotti-al-burro-con-il-Bimby

Biscottini al burro Bimby con sparabiscotti

Se volete sbizzarrirvi con le forma ma volete velocizzare i tempi di preparazione la sparabiscotti sarà l’ideale. In questo caso, però, vi servirà un impasto decisamente più morbido. Aggiungete, quindi, il quantitativo doppio di yogurt. Dovrete, infatti, ottenere un impasto più morbido rispetto a quello della classica pasta frolla.

Ricordate, inoltre, che per far “sparare” bene i biscotti dovrete adagiare lo strumento sulla teglia senza aggiungere carta da forno. In questo modo, infatti, i biscotti rimarranno ben attaccati alla teglia e manterranno la loro forma. Giocate, quindi, con i dischetti a vostra disposizione per realizzare tante forme diverse. Procedete poi con la cottura come indicato precedentemente.

Biscotti al burro e cioccolato Bimby

Ebbene sì, la versione più golosa di questi pasticcini è sicuramente quella al cioccolato. In questo caso, infatti, potete aggiungere delle gocce di cioccolato all’impasto oppure decorare solo la superficie dei vostri biscotti. Tenete le gocce di cioccolato in freezer prima di utilizzarli, in modo tale che non si sciolgano troppo.

Un’altra alternativa consiste nell’aggiungere del cacao amaro in polvere all’impasto sostituendo un’eguale misura di farina 00. Potrete realizzare un impasto al cacao oppure aggiungere il cacao solo in metà dell’impasto e creare dei biscotti bicolore. In entrambi i casi otterrete un risultato strepitoso.

Come conservare i biscottini al burro Bimby

Questi biscotti Bimby si conservano per al massimo una settimana riposti in un contenitore ermetico o in un apposito contenitore per biscotti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto dello yogurt potete utilizzare della ricotta. Otterrete comunque un impasto molto omogeneo e goloso. Questi biscottini saranno ottimi anche da farcire. In alternativa potete sovrapporre due biscotti farcendo con una crema a vostra scelta. In ogni caso otterrete dei dolcetti davvero strepitosi e molto particolari, da poter servire in tante occasioni.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!