Torta allo yogurt Bimby

Una torta allo yogurt Bimby si preparerà in pochi minuti, sarà morbidissima e irresistibile. Ecco la ricetta e la variante in 7 vasetti

Torta allo yogurt Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta allo yogurt è perfetta per iniziare la giornata, da servire a colazione ma anche a merenda. Il Bimby, quindi, sarà perfetto anche per coloro che hanno poco tempo per dedicarsi alla preparazione dei dolci ma che grazie all’utilizzo di questo particolare robot da cucina potranno velocizzare particolarmente la preparazione e quindi dar vita ad un dolce soffice e goloso in pochissimo tempo.

Una torta morbidissima che può essere declinata in tante varianti diverse, ad esempio realizzando un versione fredda oppure farcendo con cioccolato o Nutella.

Le varianti possibili sono davvero tantissime ma in ogni modo la presenterete questa torta semplice sarà golosa e saprà riscontrare il gusto di tutti.

Vediamo, quindi, come preparare la torta allo yogurt Bimby ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 160 g di zucchero
  • 125 g di yogurt bianco
  • 120 ml di olio di semi
  • 200 ml di latte
  • 3 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Preparare la torta allo yogurt Bimby sarà davvero molto semplice ma grazie a questa ricetta darete vita ad un grande classico con estrema facilità.

Per iniziare la preparazione dovete dapprima aggiungere all’interno del boccale le uova, lo zucchero ed un pizzico di sale e far lavorare il tutto a velocità 4 per circa 40 secondi. Aggiungete a questo punto la yogurt e l’olio di semi e continuate a lavorare per altri 30 secondi.

E’ il momento di ingredienti secchi, ovvero farina, vanillina e il lievito che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Fate lavorare il tutto per 40 secondi a velocità 4 e successivamente aggiungete il latte, che deve essere a temperatura ambiente. È importante che latte non venga aggiunto al composto quando è freddo di frigo per cui lasciatelo fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione oppure intiepidite leggermente a microonde o all’interno di un pentolino.

Quest’operazione andrà fatta con molta cautela ed attenzione perché il latte non dovrà essere portato ad ebollizione perché altrimenti rovinerebbe risultato finale. Fate lavorare anche questo ingrediente sempre a velocità 4 per altri 40 secondi ed a questo punto il composto è pronto per cui non dovrete far altro che trasferirlo all’interno di uno stampo di 24 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato oppure foderato con della carta da forno e rimettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti.

Prima di sfornare la torta allo yogurt fate sempre la prova stuzzicadenti così da essere certi che la cottura sia terminata anche all’interno. Dovrete inserire uno stuzzicadenti al centro della torta ed estrarlo: saprete che il dolce è pronto quando lo stuzzicadenti sarà perfettamente asciutto. In caso contrario fate proseguire la cottura per qualche altro minuto e ripetete questa operazione.

Una volta pronta la torta andrà sfornata, lasciata da parte a freddarsi, estratta dallo stampo e cosparsa con lo zucchero a velo se lo gradite.

Torta allo yogurt bimby 7 vasetti

Se non volete pesare gli ingredienti, sebbene il Bimby vi consenta di fare quest’operazione in modo veloce e utilizzando lo stesso boccale, potete utilizzare semplicemente un vasetto di yogurt per dosare gli ingredienti. Dovrete aggiungere dapprima il vasetto di yogurt e 3 vasetti di farina, un vasetto di latte e due vasetti di zucchero. Aggiungete quindi anche vanillina e lievito e lavorate il tutto all’interno del boccale per un minuto a velocità 4 fino a quando avrete ottenuto un composto ben liscio senza grumi.

Torta allo yogurt senza uova

Se siete intolleranti alle uova o volete servire un dolce più leggero ai vostri ospiti potete omettere questi ingredienti ed aggiungere un altro vasetto di yogurt. Il risultato finale sarà comunque molto morbido e gustoso ma andrà bene anche per chi ha delle esigenze alimentari più particolari. Invece, se volete arricchire il vostro dolce potete farcire con della nutella oppure aggiungere cioccolato fondente fuso al composto prima di trasferirlo all’interno della tortiera e mettere in forno a cuocere.

Una volta pronta la torta allo yogurt senza uova potrà essere servita anche farcendola con una crema fresca, come ad esempio della crema al mascarpone o una crema al latte. In questo modo renderete questo dolce perfetto anche per la stagione più calda dell’estate in cui si prediligono dolci dal sapore fresco.

Torta allo yogurt Bimby

Conservazione della torta

La torta allo yogurt bimby si conserva per al massimo 3-4  giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. In questo modo preserverete la morbidezza naturale di questa torta e potrete consumarla anche nei giorni successivi alla preparazione. Se, però, voleste renderla ancora più morbida potete passarla per qualche secondo al microonde e consumarla ben calda.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per rendere più golosa la vostra torta potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato, che avrete tenuto in freezer per almeno un'ora prima di aggiungerle al composto alla fine della lavorazione, mescolando molto delicatamente così da non romperle. Se lo desiderate potete aggiungere a questa ricetta anche della frutta, d aesempio delle mele in cubetti o in spicchi oppure altra frutta a vostra scelta. Il risultato finale sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!