Crema al mascarpone Bimby

La crema al mascarpone Bimby è perfetta per preparare un buon tiramisù ma anche per farcire torte e crostate. Ecco la ricetta ed alcune varianti

Crema al mascarpone Bimby
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema al mascarpone bimby è una variante della classica crema al mascarpone realizzata con le fruste elettriche in planetaria. In questo caso, infatti, la ricetta originale viene realizzata utilizzando il Bimby. Darete in questo modo vita ad un crema soffice perfetta per un tiramisù Bimby da far gustare a tutta la famiglia ma con pochi sforzi e soprattutto certi di un risultato sbalorditivo.

La preparazione è semplicissima, vi serviranno pochissimi minuti otterrete una crema densa e cremosa perfetta per tantissime preparazioni diverse, da utilizzare per farcire delle torte o da arricchire con panna e Nutella per dar vita a dolci sempre diversi.

Vediamo, quindi, come preparare la crema al mascarpone bimby ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 500 g di mascarpone
  • 3 uova
  • 140 g di zucchero
  • q.b di vanillina

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crema al mascarpone bimby dovete partire dalle uova. Per questa preparazione è importante che le uova siano a temperatura ambiente per cui lasciatele fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione. Questo dettaglio potrebbe sembrare di poca importanza ma è invece fondamentale per la buona riuscita della vostra crema.

Per questa preparazione avrete bisogno della farfalla che dovrete quindi inserire nel boccale prima di versare le uova. Per questa crema dovrete dividere i tuorli dagli albumi ed aggiungere intanto gli albumi all’interno del boccale e fare andare con un pizzico di sale per 40 secondi a velocità 4. Quando albumi saranno perfettamente montati mettete in una ciotola e teneteli da parte.

All’interno del boccale ripulito mettete quindi i tuorli e lo zucchero e fate andare il tutto sempre con la farfalla per 10 minuti a velocità 4. Quando avrete ottenuto una crema ben spumosa ed areata potete togliere la farfalla ed aggiungere il mascarpone continuando a lavorare il tutto a velocità 3 per altri 40 secondi o fino a quando avrete ottenuto una consistenza ben omogenea. Solo a questo punto potete aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve e la vanillina.

Aggiungeteli direttamente dal foro del boccale poco alla volta così che questi vengano assorbiti perfettamente ed incorporati all’interno della vostra crema. La crema è quindi pronta per cui non vi resta che utilizzarla per le vostre preparazioni.

Come detto precedentemente, potete utilizzarla per una preparazione classica, come il tiramisù, oppure potete arricchirla in tanti modi diversi ed utilizzarla come crema per farcire torte al cioccolato o un semplice pane di Spagna.

Crema al mascarpone Bimby senza uova

Se desiderate una crema senza uova dovrete far lavorare dapprima all’interno del Bimby il mascarpone e lo zucchero fino a creare una crema ben omogenea ed aggiungere della panna montata a neve. Otterrete un risultato comunque ottimo e davvero delizioso.

Se volete preparare una crema mascarpone densa utilizzando il bimby private il formaggio del liquido in eccesso. In questo modo darete vita ad una crema ben compatta che potrete utilizzare fin da subito, anche prima del riposo in frigorifero.

Crema mascarpone e Nutella Bimby

Se volete dare una nota in più alla vostra crema potete aggiungere qualche cucchiaio di Nutella alla preparazione, sempre aggiungendola all’interno del boccale direttamente dal foro durante la lavorazione. In questo modo avrete dato vita ad un risultato davvero perfetto. Se volete rendere la vostra preparazione ancora più genuina potete decidere di fare mascarpone con il bimby.

Crema-tiramisù-bimby

Conservazione

La crema al mascarpone si conserva per al massimo un giorno in frigorifero. Dal momento che contiene delle uova crude fate particolare attenzione alla conservazione di questo dolce.

I consigli di Fidelity Cucina

Per scongiurare qualsiasi tipo di problematica relativa al consumo di uova crude assicuratevi di utilizzare ingredienti sempre molto freschi oppure pastorizzate le uova prima di iniziare la preparazione. In questo modo, infatti, sarete certi di avere un risultato davvero perfetto ed una crema al mascarpone da poter servire ad ospiti di qualsiasi tipo, anche ai bambini ed alle donne in gravidanza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!