Crema al mascarpone

La crema al mascarpone è un dolce al cucchiaio vellutato e dal sapore corposo, che si presta bene per la preparazione di tanti altri dolci, come ad esempio il tiramisù. Vediamo, quindi, come prepararla e come poterla utilizzare in cucina per arricchire i nostri dolci

Crema al mascarpone
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema al mascarpone è un dolce al cucchiaio dal sapore intenso e delicato, ma che costituisce al tempo stesso una vera esplosione di sapore.

La crema di mascarpone è famosa in quanto utilizzata per la realizzazione del tiramisù, ma può anche essere servita al cucchiaio in coppette oppure usata come crema per pandoro o panettone durante le feste. Vediamo, quindi, come fare la crema al mascarpone.

Ingredienti

  • 500 g di mascarpone
  • 150 g di zucchero semolato
  • 4 uova+1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per spolverizzare

  • cacao amaro in polvere q.b.

Crema-mascarpone-80937

Come fare la crema al mascarpone

Per iniziare la preparazione della crema al mascarpone dovete come prima cosa separare i tuorli dagli albumi. I tuorli ottenuto più un altro aggiunto andranno lavorati insieme allo zucchero semolato così da ottenere una crema ben densa e sopratutto spumosa. A questa aggiungerete il mascarpone e la vanillina amalgamando tutto molto delicatamente. Fatto questo dedicatevi agli albumi, che andranno montati a neve ben ferma.

Quando gli albumi sono pronti non vi resta che incorporarli al composto di uova e zucchero realizzato prima facendo dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso così da continuare ad incorporare aria all’interno del composto.

Il risultato sarà perfetto quando avrete ottenuto una crema ben omogenea in cui tutti gli ingredienti si sono fusi completamente. Fate riposare la crema per un’ora in frigorifero così che si addensi per bene e poi servitela all’interno di coppette spolverizzando con del cacao in polvere, preferibilmente amaro così da spezzare l’estrema dolcezza della crema al mascarpone.

Crema-di-mascarpone-80937

Crema al mascarpone e panna

Per rendere la vostra crema ancora più delicata potete decidere di aggiungere della panna, che dovrà essere montata a neve ben ferma ed aggiunta quindi alla crema.

Il risultato sarà un dolce ancora più goloso e particolare e sarà perfetto per farcire torte di ogni tipo.  Se vi state chiedendo come addensare la crema al mascarpone al meglio vista la presenza della panna sappiate che non è necessario avere altro accorgimento se non montare a neve ben ferma la panna durante la preparazione.

Per una crema solida e ben densa fate riposare in frigorifero un paio d’ore prima di servire o di utilizzare per farcire.

Crema al mascarpone Bimby

Con il Bimby preparare questa crema al mascarpone sarà ancora più semplice.

Dapprima montate gli albumi a neve ben ferma a 37°C Velocità 4 per circa 40 minuti. Mettete da parte e lavorate i tuorli con lo zucchero per 1 minuto. Aggiungete quindi il mascarpone, poco per volta dal foro del boccale. Una volta incorporato alla crema potrete aggiungere gli albumi.

Avrete ottenuto una crema al mascarpone Bimby davvero eccezionale ed in minor tempo.

Crema al mascarpone senza uova

Se non potete mangiare le uova o i vostri ospiti sono intolleranti potete omettere questo ingrediente.

In questo caso dovrete lavorare il mascarpone e lo zucchero così da formare una crema e poi aggiungere anche panna precedentemente montata a neve ben ferma.

Una volta incorporata anche la panna avrete ottenuto un risultato davvero strepitoso. Questa crema al mascarpone senza uova, infatti, sarà una vera rivelazione.

Sarà anche un’ottima crema al mascarpone per pandoro dal momento che risulta più leggera vista la mancanza delle uova.

Sarà ottima la crema al mascarpone per torte e pasticcini di ogni tipo. Potrete davvero sbizzarrirvi. Le ricette con mascarpone e panna, infatti, sono davvero tantissimi ed i dolci con mascarpone sanno sempre conquistare grandi e bambini.

Crema al mascarpone e Nutella

Per un sapore ancora più intenso potete aggiungere un paio di cucchiai di Nutella quando avrete terminato la preparazione della crema.

Il risultato sarà davvero straordinario e molto gustoso e potrà costituire la base per tantissimi dolci. Una torta con crema al mascarpone e Nutella, ad esempio, sarà un vero capolavoro di gusto.

Conservazione della crema al mascarpone

La crema mascarpone si conserva per 3-4 giorni al massimo coperta con della pellicola trasparente così che si mantenga ben vellutata e non formino spiacevoli pellicine, che renderebbero questa preparazione decisamente meno golosa.

È ottima da mangiare ben fredda per cui potete servirla subito dopo averla tolta dal frigorifero. Spolverizzate nuovamente con il cacao in polvere che nel frattempo si sarà inzuppato completamente di crema e il risultato sarà sempre perfetto ma sopratutto gustoso.

Si tratta, infatti, di una crema che si apprezza molto bene anche a distanza di alcuni giorni dalla sua preparazione. Si sconsiglia, invece, di congelarla perché in questo modo la crema al mascarpone perderebbe la sua consistenza quasi vellutata che la caratterizza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!