Gnocchi di patate con sugo al tonno Bimby

Gli gnocchi di patate con sugo al tonno Bimby sono un primo piatto davvero deliziosi, ricco e al tempo stesso molto semplice da preparare. Ecco la ricetta

Gnocchi di patate con sugo al tonno Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchi di patate con sugo al tonno Bimby sono un primo piatto ricco e sostanzioso. Grazie all’ausilio del Bimby sono facilissimi da preparare e fatti in casa hanno un sapore davvero unico, decisamente diverso da quelli che si comprano.

Gli gnocchi di patate sono un classico della cucina italiana. Ogni occasione è buona per portare in tavola un ottimo piatto di gnocchi di patate ed il sugo di tonno si sposa molto bene con il gusto delicato degli gnocchi.

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 800 g di patate
  • 350 g di farina 0
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 700 ml di acqua
  • 2 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il sugo al tonno

  • 750 g di passata di pomodoro
  • 4 tonno sott’olio
  • 4 capperi
  • 1 cucchiaino di dado vegetale
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione

Preparare gli gnocchi di patate con sugo al tonno Bimby è davvero facile. Per prima cosa iniziate a preparare il sugo mettendo nel boccale l’olio extravergine di oliva, i capperi, lo spicchio di aglio e cuocete a 50°C per 5 minuti poi togliete l’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro, il dado vegetale ed infine i filetti di tonno sminuzzato con le mani. Cuocete a 100°C per 40 minuti a velocità 2 Senso antiorario. Quando sarà cotto versatelo in una ciotola e lasciate da parte.

Intanto pelate le patate e tagliatele a pezzetti poi inserite nel boccale l’acqua ed il sale e posizionate il varoma con dentro le patate. Cuocete per 25 minuti, temperatura Varoma a velocità 1. Trascorso il tempo di cottura spegnete il bimby, eliminate l’acqua di cottura, asciugate il boccale ed inserite le patate cotte con un pizzico di sale. Frullate per 10 secondi a velocità 4 spatolando quindi mettete nel boccale del bimby la tipica spatola prima di azionare l’apparecchio. A questo punto aggiungete la farina e mescolate a velocità 6 per 20 secondi poi aggiungete l’uovo, il parmigiano ed impastate nuovamente a velocità 4 per 10 secondi. 

A questo punto versate il composto sulla spianatoia, tagliatelo a pezzi e poi con ogni singolo pezzo fate dei rotolini lunghi e stretti. Con un coltello tagliate tanti pezzettini possibilmente tutti uguali e passateli sui rebbi di una forchetta per dare quella forma tipica rigata poi cuoceteli in acqua bollente salata finché non verranno a galla. Intanto mettere parte del sugo in una padella larga e appena gli gnocchi sono pronti scolateli con la schiumarola e versateli direttamente nella padella con il sugo. Saltate qualche minuto molto delicatamente per non romperli. Servire gli gnocchi di patate caldi.

In alterantiva potete preparare una pasta patate e fagiolini o un risotto ai funghi.

Conservazione

Gli gnocchi di patate con sugo al tonno Bimby si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere serviti andranno ripassati in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Non scolate mai gli gnocchi di patate con il classico scolapasta perché gli gnocchi si rompono e non sarebbero più gradevoli da vedere. Per variare gusto potete aggiungere all'impasto 50 grammi di spinaci lessati e strizzati molto bene. Essendo conditi con sugo di tonno sconsiglio di aggiungere del grana in superficie. Ci sta però molto bene del basilico fresco a pezzettini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!