Spaghetti con le vongole bimby

Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto tra i più classici, ideali da servire per pranzo anche in situazioni più formali. In questo caso vengono preparate utilizzando il Bimby in modo ancora più veloce. Scopriamo, quindi, insieme come procedere

Spaghetti con le vongole bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti alle vongole sono un primo piatto davvero delizioso, semplice ma di sicuro effetto sempre e che si può proporre anche in situazioni più formali.

Gli spaghetti con le vongole bimby saranno ancora più semplici e veloci da preparare. Pochi e semplici ingredienti per avere un piatto da leccarsi i baffi ideale da servire per pranzi importanti con amici e parenti o per un pasto unico veloce ma completo.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo per dar vita ad un primo piatto davvero straordinario.

Ingredienti

  • 380 g di spaghetti
  • 500 g di vongole
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 150 ml di vino bianco
  • 100 ml di acqua
  • q.b di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 6 pomodorini
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare gli spaghetti alle vongole è davvero facilissimo grazie anche all’ausilio del robot bimby. Per prima cosa preparate il sugo alle vongole quindi lavate e asciugate bene un ciuffo di prezzemolo poi adagiatelo nel boccale del bimby ed infine azionate il robot su velocità 7 per 5 secondi. Se il trito risultasse troppo grossolano allora proseguite a frullare per qualche altro secondo finché non raggiungete la macinatura desiderata, poi lasciatelo momentaneamente da parte.

Effettuata questa operazione inserite nel boccale l’olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio sbucciato, impostate il robot a velocità 1 temperatura 100°C per 3 minuti.

Sfumate con il vino bianco secco e proseguite la cottura con la stessa impostazione per altri 3 minuti poi versate 100 ml di acqua e salate a piacere.

Inserite nel vassoio chiamato Varoma le vongole, appoggiatelo sopra il coperchio del bimby ed infine azionate il robot a velocità 1, temperatura varoma per 16 minuti.

Trascorso il tempo di cottura aprite il coperchio del varoma e scartate tutte le vongole che non si sono aperte poi sgusciate quelle rimaste, adagiatele in una ciotola capiente con bordi alti e lasciatele momentaneamente da parte coprendole con un foglio di alluminio.

Intanto filtrate con un colino foderato con una garza di cotone il sughetto rimasto nel boccale poi rimettetelo nel boccale pulito ed aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a pezzettini ed il pangrattato.

Azionate il robot per 10 minuti, temperatura varoma a velocità 1 così da far restringere leggermente il sugo poi versatelo in una ciotola e lasciatelo momentaneamente da parte.

Quando sarete pronte per cuocere la pasta riempite di acqua il boccale pulito, salate a piacere poi azionate il robot a velocità 1, temperatura 100°C per 6 minuti. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore allora aggiungete nel boccale il cestello poi adagiatevi dentro gli spaghetti spezzati a metà ed infine cuocete a 100 gradi per il tempo riportato sulla confezione della pasta mantenendo la velocità 1.

Quando gli spaghetti saranno cotti allora versateli nella ciotola con dentro le vongole, condite con il sugo precedentemente preparato, del prezzemolo a piacere, mescolate molto bene e servite immediatamente completando il piatto con una spolverata di pepe.

Spaghetti con le vongole bimby

Conservazione

Gli spaghetti con le vongole bimby vanno consumati subito. Non sarà pertanto possibile conservarli.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete ottenere degli spaghetti alle vongole più piccanti allora potete aggiungere nel sugo del peperoncino. Se non avete a disposizione del vino bianco potete sostituirlo con altrettanto succo di limone. Infine se volete un sugo ancora più denso potete aumentare la dose del pangrattato fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!