Torta allo yogurt senza uova

La torta allo yogurt senza uova è un dolce soffice ideale per la colazione o la merenda. Ecco la ricetta e la variante Bimby

Difficoltà:
Preparazione:
Cottura:
Porzioni: 6 persone
Costo:
Torta allo yogurt senza uova

La torta allo yogurt senza uova è una variante della classica torta allo yogurt realizzata in questo caso in maniera tale da poterla servire anche a coloro che hanno delle esigenze alimentari particolari.

Che sia per via di intolleranze o semplicemente per rendere i propri dolci più leggeri, sono tante le persone che scelgono di omettere le uova all’interno della preparazione dei loro dolci, riuscendo però a sostituire questo ingrediente con altri che ci consentono di avere comunque un risultato perfetto.

La preparazione molto semplice ricorda la ricetta classica ma il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, come preparare la torta allo yogurt senza uova ed alcuni consigli utili per delle varianti gustose e particolari che accontentino proprio tutti.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 180 g di zucchero
  • 120 ml di olio di semi
  • 150 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta allo yogurt senza uova dovete innanzitutto lavorare insieme lo yogurt e lo zucchero. Aggiungete anche un pizzico di sale.

Lavorate il tutto con le fruste elettriche o con una frusta a mano e poco per volta aggiungete l’olio di semi ed il latte. È importante che il latte sia a temperatura ambiente per cui lasciatelo fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione. Qualora aveste dimenticato di tenerlo a temperatura ambiente potete scaldarlo leggermente passandolo per qualche secondo in microonde oppure all’interno di un pentolino. Fate attenzione, però, che il composto non raggiunga l’ebollizione.

Dopo aver lavorato questi primi ingredienti potete aggiungere la farina, la vanillina e il lievito, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Quando si aggiungono, infatti, degli ingredienti secchi ad un composto è sempre importante setacciarli perché eventuali grumi rimarrebbero all’interno dell’impasto e quindi rovinerebbero il risultato finale.

Incorporati anche questi ingredienti il composto sarà pronto per essere trasferito all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro o in uno stampo per ciambellone che avrete precedentemente cosparso con dell’olio di semi e della farina 00, eliminando gli eccessi.

La torta allo yogurt andrà quindi messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o fino a quando sarà dorata in superficie. Per essere certi che la cottura sia terminata fate sempre la prova stuzzicadenti così da non correre il pericolo di servirr una torta ancora non perfettamente cotta.

Una volta pronta la torta andrà sfornata, lasciato da parte a freddare, sformata e servita con dello zucchero a velo.

Torta allo yogurt senza uova Bimby

Se avete il Bimby a vostra disposizione potete utilizzarlo per la preparazione di questo dolce. Dovrete dapprima inserire gli ingredienti liquidi all’interno del boccale e far lavorare a velocità 3 per 40 secondi ed aggiungere successivamente gli ingredienti secchi. Anche in questo caso sarà  bene setacciarli così da essere certi di avere un risultato perfetto.

Dopo aver amalgamato anche questi ingredienti per altri 40 secondi alla stessa velocità di prima, il composto potrà essere trasferito all’interno di una tortiera e messo in forno a cuocere secondo i tempi indicati precedentemente.

Se volete rendere la preparazione ancora più veloce potete evitare di pesare gli ingredienti ed utilizzare invece il vasetto dello yogurt, ormai vuoto, per dosare gli ingredienti. Dovrete aggiungere due vasetti di zucchero, uno di olio, tre di farina e mezzo di latte. Aggiungete anche vanillina e lievito più un pizzico di sale ed a questo punto potrete lavorare il tutto con le fruste elettriche o con una frusta a mano, avendo però sempre cura di amalgamare tutti gli ingredienti alla perfezione.

Plumcake allo yogurt senza uova

Se volete portare a tavola un dolce classico da colazione il plumcake sarà davvero perfetto. Solitamente vostro dolce si prepara con lo yogurt e prevede l’uso dalle uova. Potete, però, anche in questo caso sostituire le uova con un maggiore quantitativo di yogurt e portare quindi a tavola un dolce che si ispira ad una ricetta classica ma che ha una caratteristica che lo rende perfetto perfetto per tutti.

Anche in questo caso potete arricchire la preparazione in tanti modi diversi, ad esempio aggiungendo del cioccolato oppure delle mele.

Torta-allo-yogurt

Conservazione

La torta allo yogurt senza uova si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Come sempre nel caso di torte soffici e morbide è importante preservare il contatto con l’aria così da poter conservare intatta la morbidezza del vostro dolce.

Qualora lo desiderate, però, potete passare la torta in microonde per qualche secondo così da farla tornare calda e più morbida come quando l’avete preparata. Sarà, però, molto importante consumare la torta quando è ancora ben calda così da poterla apprezzare al meglio.

I consigli di Fidelity Cucina

Questa torta può essere arricchita in tanti modi diversi. Potete, ad esempio, utilizzarla come base per realizzare dolci più complessi, farcendo con la crema che più preferite. Potete, però, semplicemente servirla spolverizzandola con dello zucchero a velo o cospargendo la superficie con della Nutella. Il risultato finale sarà comunque ottimo e ben gradito da tutti, grandi e bambini.

Video ricette interessanti
Loading...
Difficoltà
Preparazione
Porzioni: ...