Torta di ricotta Bimby

La torta di ricotta fatta con il Bimby sarà ancora più semplice e veloce e vi permetterà di servire questo dolce in tante occasioni diverse. Scopriamo, quindi, come preparare la torta di ricotta Bimby e tanti consigli utili per un risultato a dir poco irresistibile

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di ricotta è un dolce soffice e leggero, ideale da servire semplicemente spolverizzando con dello zucchero a velo ma perfetta anche come base da farcire con creme e marmellate varie. La torta di ricotta Bimby sarà ancora più semplice e veloce da preparare dal momento che la lavorazione con il Bimby risulterà ancora più rapida ed alla portata anche dei meni esperti in cucina.

Una ricetta semplice, una tortina veloce da realizzare da potersi concedere in tanti momenti della giornata, che vanno dalla colazione alla merenda. Scopriamo, quindi, insieme come prearre questo dolcetto facile e veloce e tanti consigli per realizzarlo al meglio.

Ingredienti

  • 300 g di ricotta
  • 200 g di zucchero
  • 70 ml di latte
  • 250 g di farina 00
  • 90 ml di olio di semi
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b di zucchero a velo

Come preparare la torta di ricotta bimby

La prima cosa che dovrete fare per servire la torta di ricotta Bimby è dedicarvi alla ricotta. Questa, infatti, dovrà essere privata del siero in eccesso lasciandola scolare per diverse ore. Per un risultato ancora più asciutto potete strizzare la ricotta con un canovaccio pulito. In questo modo, infatti, eliminerete tutti i residui liquidi ed otterrete una ricotta ben asciutta che non rischierà di rovinare il vostro impasto.

All’interno del boccale inserite, quindi, le uova e lo zucchero e lavorate per 1 minuti a velocità 4. Aggiungete, quindi, a filo dal foro del boccale l’olio ed il latte, che deve essere a temperatura ambiente, continuando a lavorare a velocità 2.

E’ il momento di aggiungere la ricotta, poco per volta aiutandovi con un cucchiaio. Fatto questo non resta che aggiungere gli ingredienti secchi, ovvero farina, lievito e vanillina, che avrete precedentemente setacciato. In questo modo, infatti, utilizzando un colino a maglie strette sarete certi di non avere grumi all’interno dell’impasto, che finirebbero per rovinare il vostro dolce. Lavorate il tutto per 1 minuto a velocità 5.

Avrete ottenuto un impasto ben denso e cremoso, che dovrete spostare all’interno di una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata. Livellate il composto e quindi mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il dolce in modo tale da essere certi di avere un dolce ben cotto anche all’interno.

Sfornate la vostra torta alla ricotta e quindi fatela freddare prima di cospargere con dello zucchero a velo.

Torta di ricotta e cioccolato Bimby

Se volete rendere la classica torta al cioccolato bimby ancora più irresistibile non dovrete far altro che aggiungere della ricotta, sempre ben strizzata, all’impasto. Otterrete non soltanto una consistenza ancora più pastosa e golosa ma anche un sapore ancora più particolare.

Torta di mele e ricotta Bimby

Si sposa benissimo con questa preparazione anche il sapore delle mele. Scegliete delle mele Renette od elle Golden per questa preparazione: ve ne serviranno circa 34.

Due andranno ridotte in cubetti ed aggiungete all’impasto mentre una andrà tagliata in fette sottili, che dovrete disporre sulla superficie del vostro dolce.Una volta terminata la cottura fate raffreddare e cospargete con dello zucchero a velo.

Torta di ricotta e pere Bimby

Al posto delle mele potete anche utilizzare le pere per la preparazione di questo dolce. Anche in questo caso ne serviranno circa tre, saranno perfette le Williams.

Due dovrete ridurle in cubetti ed aggiungerle all’impasto mentre una andrà tagliata a fette, che utilizzerete per la decorazione della superficie del vostro dolce.

Crostata Bimby

Con la ricotta non potete preparare solo tante torte Bimby ma anche tantissime crostate.

Potete realizzare la classica pasta frolla da cuocere in forno e poi farcire con della crema di ricotta oppure potete preparre una crostata morbida bimby utilizzando il cosiddetto stampo furbo e farcire poi la cavità che si sarà formata sulla superficie della torta con della crema di ricotta.

Torta-bimby-con-ricotta

Conservazione della torta di ricotta Bimby

Questa torta Bimby si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere anche dell’aroma alla vaniglia oppure dell’aroma all’arancia per rendere questo dolce ancora più goloso. Per farcirlo, invece, potete usare della crema pasticcera e della frutta, bagnando la torta con della bagna, oppure utilizzando semplicemente della marmellata. Il risultato sarà ottimo e saprà conquistare davvero tutti, grandi e piccini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!