Asparagi in padella con burro e formaggio

Con gli asparagi ricette sfiziose e golose sono davvero all'ordine del giorno! Alcuni di questi sono anche facilissimi da preparare come questi asparagi in padella con burro e formaggio. Una ricetta veloce ma un risultato da leccarsi i baffi

Asparagi in padella con burro e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Si possono preparare con gli asparagi ricette di ogni tipo, semplicemente lasciandosi guidare dalla stagione, ai prodotti freschi disponibili in primavera e dagli accostamenti che più preferiamo.

Come cucinare gli asparagi può sembrare semplice ma richiede un po’ di attenzione per il tempo di cottura ma alla fine, seguendo alcuni piccoli accorgimenti, otterrete un risultato davvero perfetto. Degli asparagi in padella saranno un’idea semplice e veloce per un contorno davvero straordinario.

Asparagi verdi saltati in padella con del burro e del formaggio sapranno sposarsi alla perfezione con secondi piatti di ogni tipo, che siano a base di pesce o di carne.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto, la cottura degli asparagi e tante idee per servirle ai vostri ospiti.

Ingredienti

  • 500 g di asparagi
  • 60 g di burro
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Come preparare gli asparagi in padella

Per portare a tavola degli asparagi in padella la prima cosa che dovrete fare sarà dedicarvi proprio all’ingrediente principale di questa ricetta, ovvero agli asparagi. Questi, infatti, andranno privati della parte più coriacea del fusto, pelati utilizzando un pelapatate e poi lavati sotto acqua fredda corrente.fatto questo procedete alla cottura, che deve avvenire in un’apposita asparagera, che consentirà di lasciare le punte fuori dall’acqua così da farle cuocere solo con il sapore e non farle quindi stracuocere.

Se non avete questo particolare utensile potete utilizzare una pentola dai bordi alti, che vi consentirà di ottenere lo stesso risultato. Se, invece volete ridurre gli asparagi in pezzi tenete da parte le punte ed aggiungete il fust direttamente in acqua salata bollente e quando questi saranno a metà cottura aggiungete anche le punte.

Quando gli asparagi saranno ben cotti potete scolarli e trasferirvi in una padella. Fate sciogliere del burro e aggiungete quindi gli asparagi. Fate saltare per qualche minuto aggiustando di sale e pepe. Dopo un paio di minuto potete aggiungete anche il formaggio grattugiato e mantecare per un altro minuto così da farlo sciogliere per bene.

Non vi resta, quindi, che servire questo straordinario contorno ai vostri ospiti.

Asparagi in padella con burro e formaggio

Asparagi gratinati in padella

Gli asparagi gratinati al forno sono un altro piatto davvero irresistibile, facile da preaprare e che sa stupire sempre con il suo gusto intenso.

In questo caso gli asparagi andranno sempre cotti come indicato prima ma anziché passarli in padella dovrete aggiungerli all’interno di una pirofila, cospargere con olio e pangrattato, del formaggio, sale e pepe e mettere quindi in forno a 180°C per circa 15 minuti o fino a quando il pangrattato inizierà a dorarsi diventando così irresistibilmente croccante.

Conservazione degli asparagi in padella

Questi asparagi in padella si potranno conservare per la massimo un paio di giorni. Potranno, quindi, essere preparati in anticipo e poi scaldati ripassandoli in padella per un minuto circa così che tornino ben caldi.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare la tipologia di formaggio grattugiato che più preferite così da rendere il piatto sempre più gustoso e buono. Agli asparagi potete aggiungere anche altri ingredienti, come ad esempio delle uova in camicia o delle uova sode oppure delle salse di vario tipo. Una salsa al formaggio, ad esempio, sarà davvero l’ideale per rendere questo contorno un piccolo capolavoro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!