Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con crema di asparagi e prosciutto crudo croccante

Il risotto con crema di asparagi e prosciutto crudo è un primo piatto completo e semplice da realizzare che rimane molto cremoso e gradevole. Vediamo come prepararlo

Risotto con crema di asparagi e prosciutto crudo croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il riso è uno degli alimenti fondamentali per gran parte della popolazione mondiale e tra i molti suoi pregi c’è quello di prestarsi a tantissimi modi di cottura e ad una enorme varietà di accostamenti con tante ricette diverse. Nel mondo esistono almeno ottomila varietà di riso, quel che è certo è che per ogni ricetta bisogna scegliere il tipo di riso che meglio si adatta alla preparazione, come nel caso del riso Carnaroli, protagonista di questo piatto, con chicchi grossi, buona qualità di amido e grande capacità di assorbimento dei liquidi e dei grassi. L’accostamento con la crema di asparagi conferisce al risotto la giusta cremosità mentre la parte croccante è data dal prosciutto crudo.

Un piatto semplice da realizzare ma che vi farà fare un figurone!

Ingredienti

  • 1 bicchiere di riso carnaroli
  • 9 asparagi
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 1/2 cipolle
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di burro
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per prima cosa pulite gli asparagi eliminando la base più dura, lavateli e fateli sbollentare per 6-7 minuti. Una volta scolati trasferiteli in un recipiente con dell’acqua ghiacciata, poi lasciateli asciugare bene su un canovaccio. 

In una padella scaldate 2 cucchiai di olio e aromatizzatelo con gli spicchi di aglio, unite 8 asparagi tagliati a pezzetti (escluse le punte) e fate insaporire per un paio di minuti. Versate 1 bicchiere di brodo, regolate di sale a piacere e cuocete con il coperchio per 12-15 minuti. A fine cottura frullate gli asparagi con il loro sughetto fino ad ottenere una crema liscia.

Nella stessa padella rosolate la cipolla tritata finemente, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare per 2 minuti. Bagnate con il vino e quando questo sarà evaporato aggiungete la crema di asparagi e 1 mestolo di brodo caldo. Regolate di sale e mescolate con cura. Portate il riso a cottura versando altro brodo caldo mano a mano che questo si asciuga.

Mentre il riso cuoce, scaldate una padella antiaderente e rosolate il prosciutto crudo a cubetti senza aggiungere grassi. Verso fine cottura del risotto unite l’asparago tenuto da parte a pezzetti e la metà dei cubetti di prosciutto crudo croccante mescolando con cura. A fiamma spenta mantecate il risotto con una noce di burro freddissimo e il parmigiano grattugiato.

Lasciate riposare un paio di minuti e servite il risotto cremosissimo decorando i singoli piatti con le punte di asparagi e il prosciutto crudo croccante tenuti da parte.

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua cremosità, non è consigliabile conservarlo.

Renata Perez

I consigli di Renata

La cremosità di questo piatto, oltre alla crema di asparagi è data anche dal burro della mantecatura che dovrà essere freddissimo. Io, in genere, dopo aver grattugiato il parmigiano, lo ripongo in frigorifero insieme al burro per mantenerli entrambi freddi. Il prosciutto crudo può essere sostituito anche da cubetti di speck. Un accorgimento importante è quello di dosare attentamente il sale durante la preparazione del risotto, poiché il prosciutto crudo è già di suo abbastanza salato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Giovanna La Barbera
Giovanna La Barbera

20 novembre 2020 - 08:09:04

Che bontà! Bello cremoso!

0
Rispondi