Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano

Asparagi in salsa agrodolce

Gli asparagi al forno sono un piatto solitamente molto semplice e costituiscono un ottimo contorno. Degli asparagi in salsa agrodolce saranno davvero eccezionali, molto gustosi e saporiti e costituiranno una ventata di novità da portare a tavola alla vostra famiglia o ai vostri ospiti. Vediamo, quindi, come procedere ed alcuni consigli utili

Asparagi in salsa agrodolce
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli asparagi in salsa agrodolce sono un contorno di facile e veloce preparazione, un piatto ricco, dal sapore avvolgente che farà assaporare questa verdura in una maniera più appetitosa sia ai grandi che ai piccini. Saranno una valida alternativa agli asparagi al forno e costituiranno un piatto strepitoso.

Il condimento col suo sapore dolce ed asprigno (grazie alla presenza di zucchero e aceto) la rende adatta a completare il gusto delicato degli aspargi. Vediamo, quindi, insieme, passo dopo passo, come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro primo piatto.

Ingredienti

  • 500 g di asparagi
  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 3 cucchiai di acqua
  • 50 g di zucchero di canna integrale
  • q.b di sale
  • q.b di pistacchi
  • q.b di farina 0

Preparazione

Per preparare gli asparagi in salsa agrodolce è necessario partire dagli asparagi. Prendete un coltello affilato e tagliate la parte finale che solitamente è quella più dura, passateli sotto l’acqua corrente per eliminare la terra. Prendete una pentola, riempitela di acqua salata e portatela a bollore. Immergete gli asparagi e fateli lessare per una quindicina di minuti circa e successivamente scolateli.

Raccogliete intanto in un piccolo tegamino i tuorli, aggiungete lo zucchero e mescolate molto bene. Versate l’acqua e l’aceto balsamico e continuate a mescolare fintanto che gli ingredienti si saranno legati tra di loro.

Asparagi in salsa agrodolce

Passate sul fuoco il tegamino e continuate a mescolare il composto che farete addensare a fuoco dolcissimo. Se questo rimane troppo liquido aggiungete man mano la farina, fintanto che notate che la crema comincia ad inspessirsi. Spegnete il fuoco e fate freddare.

Suddividete la salsa in agrodolce in quattro piatti e ponete sopra di essa la quantità di asparagi necessaria. Per ultimo prendete il mixer e frullate alcuni pistacchi che userete per guarnire il vostro piatto.

Asparagi in salsa agrodolce

Conservazione

Gli asparagi in salsa agrodolce si consevano in frigorifero per un paio di giorni, mentre la salsa si conserva ben coperta per 4/5 giorni.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Gli asparagi in salsa agrodolce, sono un piatto che vi conquisterà. Io ho usato asparagi, ma la salsa in agrodolce è così piacevolmente buona che la potete utilizzare su moltissimi tipi di verdura di stagione a tal punto che la userete quasi dappertutto. Infatti si accompagna molto bene anche su carni bianche e pesce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!