Contorni   •   Al forno   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Carote al forno

Le carote al forno sono un contorno semplice, economico ma molto facile da preparare. Ecco la ricetta e la variante croccante e gratinata

Carote al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se state cercando un contorno facile e veloce da preparare le carote al forno saranno davvero l’ideale. Si tratta di un piatto che non richiede una lunga preparazione ma che potrà dare vita ad un piatto sempre diverso.

Potete realizzare delle carote croccanti e gratinate oppure cambiare la forma decidendo di realizzare delle rondelle o di cuocere le carote intere. In ogni caso otterrete sempre un piatto davvero strepitoso, che potrete accompagnare anche con delle patate.

Vediamo, quindi, come preparare le carote al forno ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto che sappia stupire tutti con semplicità.

Ingredienti

  • 500 g di carote
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle carote al forno dovete innanzitutto partire dall’ingrediente principale di questa ricetta, ovvero proprio dalle carote. Queste dovranno essere sbucciate, privata delle due estremità e lavate accuratamente sotto acqua fredda corrente.

Decidete a questo punto l’aspetto che volete dare al vostro piatto. Potete decidere di cuocere le carote intere oppure potete dividerle in pezzi, in bastoncini o in rondelle.

Trasferite le carote all’interno di una ciotola e cospargete con olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Aggiungete anche uno spicchio d’aglio, che potete tritare utilizzando l’apposito attrezzo oppure lasciare intero. In quest’ultimo caso, infatti, l’aglio rilascerà tutto il suo sapore durante la fase di cottura e potrete poi eliminarlo.

Come cucinare le carote

Aggiungete delle erbe aromatiche e disponete le carote all’interno di una teglia e messe in forno preriscaldato a 200° per circa 40-45 minuti.

Ovviamente i tempi di cottura possono variare in base alla dimensione che avete dato ai vostri tocchetti di carote o se avete deciso di cuocerle intere. Regolatevi di conseguenza e controllate la cottura in forno rigirando le carote più volte così da avere una doratura omogenea.

Le carote sono quindi pronte per essere sfornate e servite con un altro filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

In alternativa potete preparare delle carote all’aceto balsamico, che costituiranno un ottimo contorno esattamente come il piatto appena descritto.

Potete, però, realizzare questo stesso piatto anche in padella. Dovrete sempre procedere alla pulizia delle carote ed alla realizzazione delle fette. Successivamente aggiungerete in padella con olio, sale e pepe e farete cuocere per circa 20 minuti. In questo caso aggiungete del brodo vegetale per favorire la cottura e coprite con un coperchio.

In questo modo all’interno della padella si verrà a creare la giusta umidità che vi consentirà di poter cuocere le carote velocemente e in modo uniforme. Si tratta di una variante semplice ma che vi consentirà di non accendere il forno per la cottura. Questo particolare renderà quindi il piatto perfetto da preparare anche in estate o quando fa particolarmente caldo.

Carote al forno croccanti e gratinate

Se volete rendere il piatto più croccante e gratinato potete cospargere il tutto con del pangrattato prima di mettere in forno. In questo caso potete decidere di realizzare un mix con pangrattato, formaggio grattugiato, uno spicchio d’aglio tritato, sale e pepe. Amalgamate questi ingredienti ed otterrete un mix in cui passare le carote prima di mettere su una teglia.

Cospargete con l’olio extravergine d’oliva e fate andare il tutto per il tempo indicato precedentemente. Utilizzate per altri 10 minuti la funzione grill così da rendere la superficie più gratinata e dare alle vostre carote un aspetto ed una consistenza ancora più accattivante.

Chips di carote

Se, invece, volete rendere le vostre carote più leggere ed ancora più particolari potete decidere di realizzare delle chips. Le carote andranno quindi ridotte in rondelle sottilissime che dovrete poi cuocere in forno su una teglia unta con dell’olio o coperta con di carta da forno. In alternativa potete anche friggere in olio ben caldo, esattamente come si fa con le patate.

Carote-al-forno

Conservazione

Le carote si conservano per al massimo per giorni in frigorifero se riposte all’interno di un contenitore ermetico. Potete servire a temperatura ambiente lasciandole fuori dal frigorifero per almeno un’ora. In alternativa potete scaldarle passandole in padella o in forno tradizionale per una decina di minuti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di spezie che decidete di utilizzare in base al sapore più o meno intenso che volete dare al vostro piatto. Per delle carote light senza olio potete decidere di condire semplicemente le rondelle o i tocchetti di carote con erbe aromatiche, sale e pepe e mettere in forno. Il risultato sarà comunque ottimo ma più leggero.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!