Contorni   •   Fritti   •   Vegetariano

Cotolette di zucca croccanti

Croccanti e super sfiziose, le cotolette di zucca croccanti sono davvero eccezionali e perfette per tantissime occasioni. Saranno ottime da servire come contorno ma potranno costituire anche un golosissimo antipasto, specie in un buffet. Scopriamo insieme come si preparano al meglio

Cotolette di zucca croccanti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Quando la zucca è di stagione tutti noi iniziamo a realizzare ricette con la zucca per deliziare i nostri familiari ed i nostri ospiti.

Molto versatile e saporita, la zucca può diventare regina di tantissimi piatti diversi e soprattutto sarà sempre una valida alternativa ai classici piatti a base di carne o di pesce.

Le cotolette di zucca sono un piatto davvero eccezionale, molto goloso, dalla croccantezza straordinaria e dal gusto sfizioso che saprà conquistare proprio tutti. Scopriamo insieme come si preparano al meglio, anche al forno.

Ingredienti

  • 400 g di zucca
  • 140 g di pangrattato
  • 3 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino

Come preparare le cotolette di zucca

Per iniziare la preparazione delle cotolette di zucca dovete partire proprio dalla zucca, che andrà privata della buccia esterna e poi divisa in fetta. Rimuovete accuratamente anche semi e filamenti interni. Le fette non dovranno essere troppo spesse per facilitare una perfetta cottura.

In un piatto sbattete le uova e condite con un pizzico di sale e pepe, a parte disponete il pangrattato in un piatto, aggiungete il rosmarino ed a questo punto procedete con la panatura.

Ogni fetta di zucca, infatti, andrà passato nell’uovo e poi nel pangrattato e poi bisognerà ripetere nuovamente questa sequenza. In questo modo, infatti, avrete non soltanto una panatura più spessa ma anche più croccante. Fate in modo che la panatura ricopra perfettamente la zucca. Procedete in questo modo fino a quando avrete impanato tutte le vostre fette.

Adesso mettete a scaldare abbondante olio di semi in una padella e portatelo ad una temperatura di 170°C. E’ importante che l’olio non sia eccessivamente caldo perchè altrimenti correreste il rischio di avere delle cotolette troppo cotte esternamente ma con una zucca ancora cruda all’interno.

Quando l’olio sarà pronto aggiungete le fette di zucca e fate cuocere per alcuni minuti per lato. Rigiratele se necessario più volte fino a quando avrete ottenuto una doratura perfetta. A questo punto le cotolette andranno disposte su un piatto precedentemente coperto con della carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso e risultino ben croccanti.

Servite le cotolette di zucca ben calde dopo la loro cottura per apprezzarne la croccantezza.

Cotolette di zucca al forno

Questo piatto può essere servito anche in versione più leggera optando per la cottura al forno.

Una volta realizzata la panatura disponete le fette di zucca su una teglia foderata con carta da forno e infornate a 180°C per circa 20 minuti. Rigirate a metà cottura e se necessario portate la temperatura a 200°c ed usate la funzione grill per far dorare le fettine anche in superficie.

Cotolette di zucca croccanti

Conservazione

Le cotolette di zucca vanno mangiate ben calde dopo la loro preparazione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aromatizzare il pangrattato in vari modi, utilizzando le erbe aromatiche o le spezie che più preferite. Il risultato sarà sempre ottimo. per la frittura potete utilizzare anche dell'olio extravergine d’oliva. La temperatura dell’olio, però, rimane un fattore estremamente importante per la buona riuscita della ricetta così come lo spessore delle fette di zucca.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!