Contorni   •   Fritti   •   Vegetariano

Frittelle al cucchiaio con zucchine e menta

Le frittelle di zucchine sono davvero straordinarie, gustose e buonissime. Sono ideali da servire come contorno ma anche come sfizioso antipasto. In questa versione con la menta sono ancora più profumate e buone e saranno anche facilissime da preparare. Scopriamo passo dopo passo come realizzare queste frittelle al cucchiaio

Frittelle al cucchiaio con zucchine e menta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Come non adorare le frittelle di zucchine? Queste frittelle al cucchiaio con zucchine e menta ne costituiscono una variante molto semplice e abbastanza veloce da realizzare. Possono essere gustate sia come antipasto che come un secondo piatto profumato e diverso dal solito.

Il sapore fresco della menta si abbina alla perfezione al gusto delicato della zucchina, creando delle frittelle veramente irresistibili e che piaceranno anche ai più piccoli. Inoltre sarà possibile consumarle sia tiepide che fredde, ciò vi permetterà di gustarle anche durante un picnic fuori casa.

Vediamo quindi come si realizzano.

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 6 cucchiai di farina 00
  • 6 foglie di menta
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare le frittelle al cucchiaio con zucchine e menta è molto semplice. Cominciate lavando le zucchine di medie dimensioni ed eliminate le estremità. Grattugiatele utilizzando i fori più grossi di una  grattugia e posizionate le zucchine ottenute su un canovaccio pulito. Lasciate riposare per circa 30 minuti, affinchè rilascino l’acqua in eccesso, dopodichè strizzatele delicatamente tra le mani e tamponatele.

Nel frattempo in una ciotola capiente rompete le uova, sbattetele con un pizzico di sale e pepe e del formaggio grattugiato.

Mescolate bene e aggiungeteci le zucchine finemente tagliate e la menta fresca spezzettata. Unite in ultimo, uno alla volta, i cucchiai di farina; il composto finale dovrà risultare morbido, quindi nè troppo denso e né troppo liquido. In questo caso aggiungete un goccio di latte o, in alternativa, un po’ di farina.

A questo punto in una padella antiaderente dai bordi alti fate scaldare abbondante olio di semi e appena sarà ben caldo versateci all’interno due cucchiai di composto appena preparato per ottenere delle frittelle morbide e leggermente alte. Abbiate cura di distanziarle leggermente tra di loro in padella in modo che non si attacchino in cottura.

Giratele spesso per una cottura uniforme e appena saranno ben dorate scolatele e adagiatele su carta assorbente. Servite leggermente tiepide.

Frittelle al cucchiaio con zucchine e menta

Conservazione

Le frittelle al cucchiaio di zucchine e menta si conservano per un paio di giorni dopo la preparazione.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la realizzazione di queste frittelle potete sostituire la farina 00 con quella di riso se intolleranti al glutine. Utilizzate la menta fresca che darà al piatto sapore e profumo. Inoltre potete stravolgere la ricetta usando al posto delle zucchine delle carote, in questo modo farete mangiare le verdure anche ai più piccoli.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!