Frittelle di verdure

Le frittelle di verdure sono un contorno originale, perfetto per far consumare le verdure anche ai bambini. Ecco la ricetta

Frittelle di verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle di verdure sono un piatto semplice e facile da fare. Se volete un secondo piatto coloratissimo, queste frittelle sono la vostra scelta giusta. Un metodo originale per coinvolgere anche i bambini e fargli consumare le verdure che in genere non amano molto. 

Per farle un po’ croccanti basta cuocerle un po’ di più e si può aggiungere dentro del pangrattato. Rimangono croccanti fuori e morbide dentro. 

Sono davvero buone che possono conquistare tutti in famiglia, grandi e piccoli compresi. Vediamo, quindi, come prepararle.

Ingredienti

  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 patata
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di erba cipollina
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per il procedimento di queste fritelle di verdure, cominciate a preparare le verdure, lavarle ed asciugarle bene. Pelate la patata e la carota e cominciate a grattugiare tutte e tre. In una ciotola capiente, fate la pastella con le uova, farina e il formaggio grattugiato.

Dopodiché aggiungete le verdure grattugiate dentro, strizzandole bene per eliminare la loro acqua. Mescolate, aggiungete anche il sale, il pepe, le erbe aromatiche a vostro gradimento, e per ultimo il pangrattato. Amalgamate il composto e nel frattempo mettete sul fuoco una padella antiaderente a fondo largo con poco olio di semi per friggerle.

Fate le frittelle con le mani dando una forma piatta schiacciandole facendole diventare sottili. Friggetele da tutti i due i lati per pochi minuti, giusto il tempo che diventino belle dorate. Togliete dal fuoco con una paletta da cucina e mettetele sopra in un piatto con della carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso. Servite sia calde che fredde con insalata verde e formaggio tipo feta greca o quartirolo lombardo. Buonissime da gustare anche durante un picnic. 

In alternativa potete preparare delle frittelle di cipolla e patate o delle frittelle di patate e zucchine.

Frittelle di verdure

Conservazione

Le frittelle di verdure si conservano per al massimo un paio di giorni.

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Queste frittelle di verdure le possiamo preparare in anticipo anche di un giorno e lasciarle in frigo chiusi in un contenitore e portarli poi in tavola quando arrivano gli ospiti. E' sufficiente estrarle un'ora prima così non bisogna riscaldare. Le possiamo servire sia come antipasto che come contorno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!