Patate e pomodori gratinati

Un piatto di patate e pomodori gratinati sarà ottimo per accompagnare secondi piatti di vario tipo. Cremoso e filante sarà sempre un successo. Ecco la ricetta

Patate e pomodori gratinati
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Realizzare delle patate e pomodori gratinati al forno sarà un’ottima idea per un contorno diverso dal solito, particolare, croccante e cremoso al tempo stesso.

Si tratta di una preparazione molto semplice, che vi porterà via poco tempo ma che darà vita ad un risultato davvero strepitoso, perfetto per gli amanti delle verdure e non solo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo piatto di patate e pomodori gratinati ed alcuni consigli utili per arricchire ancora di più questo piatto ed ottenere un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 500 g di pomodoro
  • 2 cipolle
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di rosmarino
  • 250 g di provola
  • 150 g di besciamella

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate e pomodori gratinati dovete partire dalle patate. Queste dovranno essere lavate accuratamente, pelate e poi tagliate in fette.

Decidete lo spessore delle fette che volete realizzare. Se volete delle fette più sottili potete utilizzare una mandolina, che vi garantirà anche un risultato omogeneo e lo stesso spessore per tutte le fette, oppure utilizzato un coltello ben affilato se preferite delle fette più consistenti. Sarà importante, però, regolari i tempi di cottura in base allo spessore delle fette che avete preparato.

Dedicatevi a questo punto ai pomodori, che dovranno essere privati del picciolo, lavati e poi ridotti in fette. Preparate quindi la besciamella, se intendete realizzarla con le vostre mani, e riducete in fette anche il formaggio. Prendete le cipolle, eliminate le due sfoglie e riducete in fette.

A questo punto tutto è pronto per la composizione nella pirofila del vostro piatto. Prendete la vostra pirofila, sporcate il fondo con la besciamella e distribuite alternandole tra loro le fette di patate, che avrete precedentemente sbollentato per una decina di minuti se decidete di realizzarle più spesse, le cipolle, le fette di pomodoro e le fette di formaggio.

Quando avrete riempito la vostra pirofila sistemando le fette in verticale, cospargete il tutto con della besciamella e con abbondante formaggio grattugiato. In tutto andrà messo quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Utilizzate la funzione grill negli ultimi 10 minuti di cottura così da dorare perfettamente la superficie.

Una volta pronte patate e pomodori gratinati andranno sfornati e  serviti ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi così da apprezzarne la cremosità e il formaggio filante.

In alternativa potete preparare delle patate alla lucana o delle patate cremose gratinate al forno.

Patate e pomodori gratinati

Conservazione

Patate e pomodori gratinati si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero. Prima di esser nuovamente consumati, però, dovranno essere ripassati in forno tradizionale o per qualche minuto a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questo piatto aggiungendo anche delle altre verdure, come ad esempio delle zucchine o dei peperoni, ma regolando sempre i tempi di cottura in base allo spessore delle fette che andrete a realizzare. Al posto dei formaggi indicati se ne possono aggiungere anche degli altri, a seconda del risultato finale che si vuole ottenere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!