Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano

Patate in padella con cipolla e rosmarino

Preparare le patate in padella spesso nasce dall'esigenza di non accendere il forno. Con questa cottura diversa dal solito, però, si ottengono dei piatto davvero sfiziosi e gustosi. le patate in padella con cipolla e rosmarino, infatti, sono davvero eccezionali, particolari e dal gusto unico. Scopriamo insieme come prepararle al meglio

Patate in padella con cipolla e rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Preparare le patate in padella non soltanto ci consente di non accendere il forno ma ci dà anche la possibilità di realizzare ricette sfiziose e particolari. Le patate in padella con cipolla e rosmarino, ad esempio, sono un contorno povero ed estremamente economico ma al tempo stesso ricco di sapore e nutriente.

Le patate si prestano per tantissime ricette in cucina e cotte in questo modo saranno perfette da accompagnare ad un secondo piatto a base di pesce o di carne per un pasto bilanciato. Inoltre se avete poco tempo a disposizione potete prepararle in anticipo e scaldarle velocemente in padella o micoonde prima di servirle a tavola.  Vediamo quindi come si preparano.

Ingredienti

  • 4 patate
  • 2 cipolle
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 peperoncino
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

La preparazione delle patate in padella con cipolla e rosmarino è molto semplice. Cominciate innanzitutto scegliendo delle patate di medie dimensioni, possibilmente simili tra loro in modo che cuociano uniformemente nello stesso tempo.

Sciascquatele per eliminare le impurità e mettetele in padella ricoprendole di acqua non salata. Fate cuocere a fiamma media per un tempo variabile di circa 15-20 minuti in base alla grandezza.

Monitorate la cottura infilzando i rebbi di una forchetta all’interno della patata; quando affonda con facilità spegnete il fuoco e scolate le patate. Fatele raffreddare e solo a questo punto eliminate la buccia con molta facilità. Tagliate le patate a tocchetti regolari e lasciate momentaneamente da parte.

Procedete adesso sbucciando due cipolle bianche di piccole dimensioni, o in alternativa utilizzatene solo una grande. Tagliate le cipolle a rondelle e mettetele in padella con qualche cucchiaio di olio e un peperoncino fresco. Fate soffriggere a fuoco vivace mescolando frequentemente per evitare che la cipolla si bruci e quando sarà diventata dorata eliminate il peperoncino.

Aggiungete in padella le patate a cubetti, regolate di sale e mescolate con delicatezza. Tritate abbastanza finemente il rosmarino e unitelo agli altri ingredienti affinchè li insaporisca. Proseguite la cottura per circa 5 minuti dopodichè servite in tavola.

Patate in padella con cipolla e rosmarino

Conservazione

Le patate in padella con cipolla e rosmarino si conservano in frigorifero per un giorno.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Potete gustare queste patate sia calde che tiepide e accompagnarle a secondi piatti di carne e pesce. In alternativa aggiungendo una scatoletta di tonno questa ricetta potrebbe diventare un ottimo piatto unico da gustare freddo nelle calde giornate estive. L'importante sarà cuocere bene le patate per non farle risultare troppo dure o mollicce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!