Pomodori gratinati in padella

I pomodori gratinati in padella sono un contorno semplicissimo da preparare ma delizioso e senza il passaggio in forno. Ecco la ricetta

Pomodori gratinati in padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

pomodori gratinati in padella sono un ottimo contorno, che vi permetterà di non accendere il forno ma di avere comunque un risultato perfettamente gratinato ma soprattutto estremamente goloso. La preparazione è molto semplice e potrà essere realizzata in tante varianti a seconda del risultato finale che volete ottenere e della stagione nella quale vi trovate dal momento che potete decidere anche di aggiungere all’interno delle altre verdure.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi pomodori gratinati in padella ed alcune varianti altrettanto saporite e deliziose.

Ingredienti

  • 4 pomodori
  • 200 g di pangrattato
  • 120 g di parmigiano reggiano
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di scamorza

Preparazione

Per inizia la preparazione dei pomodori gratinati in padella dovete partire proprio dei pomodori. Questi, infatti, andranno dapprima svuotati, cosparsi con del sale e capovolti su una gratella così che perdano il loro liquido di vegetazione in eccesso.

Nel frattempo potete dedicarvi alla preparazione del condimento con cui andrete farcire nuovamente i vostri pomodori. Aggiungete in una ciotola il pangrattato, il parmigiano reggiano, l’aglio precedentemente tritato o schiacciato utilizzando l’apposito schiaccia aglio, olio extravergine d’oliva in abbondanza e prezzemolo. Amalgamate per bene il tutto e otterrete in questo modo un composto ben sabbioso.

Prendete la polpa di pomodori che avete eliminato prima ed aggiungetela al composto, così da renderlo ancora più umido e soprattutto ancora più saporito. Il condiemnto così realizzato andrà passato in una padella antiaderente con dell’altro olio extravergine d’oliva per alcuni minuti fino a quando sarà ben dorato.

Riprendete a questo punto i vostri pomodori, aggiungete all’interno un letto realizzato con dei cubetti di scamorza e coprite con la panatura appena realizzata. Continuate in questo modo fino a quando avrete preparato tutti i vostri pomodori ed a questo punto non vi resta che metterli in una padella antiaderente cosparsa precedentemente con olio extravergine d’oliva. Fate andare a fiamma media coprendo con un coperchio fino a quando i vostri pomodori gratinati in padella non saranno perfettamente cotti.

Una volta pronti vostri i pomodori gratinati in padella andranno serviti ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi così da poterne apprezzare anche il ripieno filante.

In alternativa potete preparare dei classici pomodori gratinati oppure dei peperoni ripieni gratinati al parmigiano.

Pomodori gratinati in padella

Conservazione

I pomodori gratinati in padella si conservano per al massimo un paio di giorni riposti  all’interno di un contenitore ermetico.

Prima di esser nuovamente serviti, però, sarà necessario scaldarli così da far tornare ben caldo non soltanto il pomodoro ma anche il formaggio all’interno.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire la vostra panatura in tantissimi modi diversi oppure potete decidere di arricchire la farcitura aggiungendo dei cubetti di altre verdure, come ad esempio dei cubetti di melanzana o di zucchine. Sostituite la scamorza con il formaggio a pasta filata che più preferite. Sarà ottima della provola o anche della fontina.

Altre ricette interessanti
Commenti
Santina D'Amico
Santina D'Amico

11 ottobre 2016 - 08:35:35

sembrano buonissimi

0
Rispondi
Santina D'Amico
Fidelity Cucina

11 ottobre 2016 - 09:10:11

Grazie mille!

0