Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano

Pomodorini confit in padella

I pomodorini confit in padella saranno facili e veloci da preparare, perfetti per costituire un contorno diverso dal solito o per arricchire un primo piatto. Doneranno sempre una marcia in più a qualsiasi preparazione. Vediamo insieme la ricetta

Pomodorini confit in padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Preparare dei pomodorini confit è sempre un’ottima idea per accompagnare non soltanto carne e pesce ma anche per realizzare dei primi piatti davvero golosi e con una piccola marcia in più data proprio dalla presenza di questi pomodorini caramellati davvero eccezionali.

La realizzazione di questa ricetta solitamente comporta un uso abbastanza prolungato del forno, cosa che spesso ci fa desistere dalla preparazione di questi piccoli bocconcini golosi. Per questo, preparare dei pomodorini confit in padella potrà essere un’ottima alternativa. Vediamo insieme come si procede.

Ingredienti

  • 250 g di pomodorini
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di origano
  • q.b di pepe

Preparazione

La preparazione dei pomodorini confit in padella è davvero molto semplice. Come prima cosa dovete partire dall’ingrediente principale, quindi proprio dai pomodorini.

Dovrete innanzitutto lavarli accuratamente, privarli del picciolo e poi asciugarli con un panno pulito o un foglio di carta assorbente. Fatto questo potete dividerli a metà. Spostatevi, quindi, sui fuochi ed all’interno di un padella antiaderente e mettete a scaldare l’olio extravergine d’oliva dove fare soffriggere i due spicchi d’aglio. Potete decidere di tenerli interni e quindi rimuoverli successivamente oppure tritarli molto finemente.

Quando l’aglio inizierà a dorarsi potete aggiungere i pomodorini, il sale e lo zucchero di canna. Fate procedere spadellando continuamente oppure mescolando di tanto in tanto in modo tale da fare in modo che i pomodorini diventino ben caramellati su tutta la loro superficie e risultino ben ammorbiditi. Solo a questo punto potete spegnere la fiamma, aggiungere dell’origano e servite ai vostri ospiti a temperatura ambiente, dopo aver eliminato l’aglio, oppure aggiungere i pomodori in altre èpreparazioni. Il successo sarà assicurato.

Bruschetta con pomodorini confit in padella

Questa ricetta sarà un’ottima idea anche per preparare delle bruschette diverse dal solito. Del classico pane tostato in forno con dell’olio extravergine d’oliva, infatti, verrà arricchito dal sapore intenso e particolare di questi pomodorini.

Se volete evitare di accendere il forno potete tostare le vostre fette di pane direttamente in padella. Il risultato sarà comunque eccezionale.

Conservazione

I pomodorini confit in padella si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico in frigorifero. A seconda dell’uso che intendete farne potete ripassarli in padella così da scaldarli oppure aggiungerli agli altri ingredienti per realizzare condimenti o contorni. Il risultato sarà comunque eccellente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di sale e di zucchero in base al sapore più sapido o dolce che volete dare alla vostra preparazione. Per un gusto più deciso lasciate l’aglio in fettine e non rimuovetelo alla fine della cottura ed aggiungete un pizzico di pepe o di peperoncino. Il piatto diventerà ancora più irresistibile.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!